Meteo: Pasqua asciutta, Pasquetta bagnata

Previsioni live. Fino a Pasqua splende il sole e le temperature saranno sopra la media, ma a Pasquetta tornano gli acquazzoni. Aggiornamenti meteo in tempo reale.

Mario Giuliacci

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

Per qualche giorno ancora le perturbazioni si terranno lontane dall’Italia, poi però a Pasquetta una depressione in movimento nel Mediterraneo Occidentale riporterà la pioggia su molte regioni.

Come conferma il col. Mario Giuliacci, di www.meteogiuliacci.it, oggi quindi il tempo sarà bello in gran parte d’Italia, con un po’ di nuvolosità solo su Sicilia, Sardegna e, nelle ore centrali del giorno, anche sulle zone montuose della Penisola, con la possibilità di brevi e isolati acquazzoni sulle Alpi Occidentali.

Le temperature faranno registrare valori al di sopra delle medie stagionali, soprattutto al Nord. Domani ci attende una situazione meteo molto simile, con tanto sole, poche nuvole, sostanziale assenza di piogge e temperature insolitamente alte per il periodo.

Le nuvole cominceranno ad aumentare nella giornata di Pasqua, quando comunque si alterneranno quasi dappertutto a fasi soleggiate, mentre le piogge saranno poche, con pochi brevi acquazzoni più che altro su Alpi Occidentali, Appennino Centrale e Sardegna.

Nel lunedì di Pasquetta però la perturbazione farà sentire forti i suoi effetti, soprattutto tra pomeriggio e sera, quando numerosi rovesci e temporali bagneranno le regioni del Centrosud, coinvolgendo poi alla fine del giorno anche il Settentrione.

Meteo: Pasqua asciutta, Pasquetta bagnata