Meteo: alta pressione ancora protagonista sulla penisola

Previsioni live. Continua il caldo fuori stagione, salgono i livelli di inquinamento. Aggiornamenti meteo in tempo reale

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

Sull’Italia domina un vasto campo anticiclonico africano che assicura piena stabilità con pochi annuvolamenti lungo le linee di costa tirreniche e sulla Liguria.

Piogge quindi assenti non solo al Centro Nord, ma anche sulle regioni meridionali ove sembrava potesse arrivarne qualcuna. 

La situazione si sta quindi aggravando perché la ferma presenza dell’alta pressione non porta solo la totale assenza di fenomeni, ma anche temperature al di sopra della media con valori termici sensibilmente oltre la norma per un periodo molto lungo.

Il quadro meteorologico per la giornata odierna, martedì 19 febbraio, non proporrà quindi variazioni in quanto la Penisola subirà gli effetti di un flusso più caldo ma umido nordafricano. Il forte ristagno dell’aria nei bassi strati porterà inoltre una situazione malsana sulle grandi metropoli delle regioni centro-settentrionali, aumentando esponenzialmente i livelli dell’inquinamento.

Come ci conferma il colonnello Mario Giuliacci, meteorologo di www.meteogiuliacci.it, i cieli continueranno a presentarsi nel complesso sereni o poco nuvolosi a parte qualche nebbia lungo la Val Padana, talvolta persistente anche nelle ore diurne sul basso Veneto, e lungo le vallate interne centrali.

Temperature al di sopra della media anche di 3 o 4 gradi sulle regioni centro-settentrionali, in compenso non saranno previste gelate di notte ed al primo mattino.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: alta pressione ancora protagonista sulla penisola