Meteo: apice del caldo, poi temperature in graduale calo

Previsioni live. Oggi sarà la giornata più calda, con 36°-37° in molte città e punte di 40° in Sicilia e Sardegna. Aggiornamenti meteo in tempo reale.

Con l’alta pressione stabilmente posizionata sulla nostra Penisola oggi, venerdì, il caldo toccherà l’apice, con temperature ovunque in crescita e ben al di sopra delle medie stagionali.

Come spiega il col. Mario Giuliacci, il sole spenderà in quasi tutta Italia anche se, rispetto a ieri, ci sarà qualche nuvola in più, specie al Nordovest, con la possibilità di isolati acquazzoni pomeridiani sulle Alpi Piemontesi.

Ma protagonista sarà soprattutto il caldo: le temperature pomeridiane saliranno al di sopra di 30 gradi in gran parte d’Italia, con numerose città che raggiungeranno i 36-37 e, addirittura, qualche picco di 39-40, specie in Sicilia e Sardegna. Tra le città in cui il caldo sarà più intenso ci saranno, in particolare, Sassari, Alghero e Caltanissetta.

Anche il fine settimana avrà caratteristiche tipicamente estive, ma il caldo diventerà meno intenso, con le temperature che già domani, sabato, scenderanno in gran parte del Nord, Toscana, Lazio e Sardegna, mentre nel resto d’Italia la calura si attenuerà nella giornata di domenica.

Il calo termico sarà favorito dall’infiltrazione sull’Italia di correnti relativamente più fresche, che però non guasteranno più di tanto il tempo: sabato e domenica quindi saranno due altre giornate belle e soleggiate, con appena il rischio di qualche temporale breve pomeridiano su Alpi e Appennino.

Meteo: apice del caldo, poi temperature in graduale calo