Colpo di coda dell’inverno: freddo intenso, pioggia e neve a bassa quota in Lombardia, Veneto, Friuli ed Emilia

Previsioni live. Freddo intenso e pioggia in tutta Italia, con neve a bassa quota al nord. Solo nel weekend risaliranno le temperature. Aggiornamenti meteo in tempo reale

Inizia una settimana che avrà un sapore decisamente invernale, nonostante il calendario indichi, proprio domani, l’inizio ufficiale della primavera. Come confermano i meteorologi di www.meteogiuliacci.it, sull’Italia stanno infatti arrivando delle correnti insolitamente fredde per la stagione e quindi nelle prossime ore in quasi tutta Italia, e soprattutto al Nord, le temperature faranno registrare valori di diversi gradi al di sotto della norma.

Freddo accompagnato anche dalla pioggia che, da nord a sud, renderà utile l’ombrello in gran parte d’Italia. E con il nuovo calo delle temperature non mancheranno le nevicate: la neve infatti scenderà su Alpi e Dorsale Appenninica, anche a quote molto basse al Nord, con possibili temporanei sconfinamenti sulle vicine zone di pianura, specie in Lombardia, Veneto, Friuli ed Emilia.

Il freddo si farà sentire anche nei prossimi giorni quando però le piogge e le nevicate si concentreranno più che altro al Centrosud, mentre al Nord tornerà a farsi vedere un po’ di sole. In particolare domani, martedì, pioverà praticamente su tutte le regioni del Centrosud, con la formazione di temporali, e quindi piogge potenzialmente intense, soprattutto sul versante tirrenico; la neve cadrà su tutte le zone appenniniche, al di sopra di 600-1000 metri sulle montagne del Centro, oltre i 1000-1400 metri invece sui rilievi del Sud. Le temperature rimarranno insolitamente basse per gran parte della settimana e solo nel weekend torneranno a salire in modo sensibile.

Colpo di coda dell’inverno: freddo intenso, pioggia e neve a bas...