Meteo: si attenua l’instabilità al Sud

Previsioni live. Trento e Bologna le città più calde, ma tornano le piogge al Nord; nei prossimi giorni, 35° al Sud. Aggiornamenti meteo in tempo reale.

Le condizioni meteo, in Italia, si stanno gradualmente ribaltando, con l’instabilità in aumento al Nord e il sole che al contrario si guadagna spazi sempre più ampi al Sud.

Secondo il col. Mario Giuliacci, nelle prossime ore infatti al Nord il sole dovrà litigare con nuvole che a tratti si faranno minacciose, specie nel pomeriggio, quando improvvisi acquazzoni e temporali bagneranno tutto l’Arco Alpino e le più vicine zone di pianura, andando a interessare anche alcune importanti città, specie in Lombardia e Veneto.

Nel resto d’Italia invece avrà la meglio il sole, con pochi isolati temporali pomeridiani solo sulle zone appenniniche e nell’interno della Puglia. Le temperature saliranno in tutto il Sud e Isole Maggiori; tuttavia anche oggi e punte più alte si toccheranno al Nord, e tra le città più calde ci saranno Trento e Bologna.

Insomma, più stabile al Sud, preludio a quanto accadrà nei prossimi giorni, quando ci attende la prima decisa sortita dell’alta pressione “africana”, che si allungherà su gran parte della nostra Penisola.

Ecco allora che nella seconda parte della settimana il sole splenderà incontrastato in gran parte d’Italia, con un po’ di instabilità che porterà qualche temporale pomeridiano solo al Nord, mentre al Sud e nelle Isole dovremo fare i conti con la prima ondata di cado intenso, che spingerà in su le temperature fino a picchi di 34-35 gradi.

Meteo: si attenua l’instabilità al Sud