Meteo: martedì con qualche temporale in più al Nord

Previsioni live. Probabili temporali in Lombardia, Veneto e Piemonte; nei prossimi giorni la prima ondata di caldo al Sud. Aggiornamenti meteo in tempo reale.

Mario Giuliacci

Mario Giuliacci Esperto di meteorologia

Nelle prossime ore una perturbazione atlantica lambirà il Nord Italia, favorendo un temporaneo aumento dell’instabilità, con i temporali che localmente si spingeranno anche sulle zone di pianura.

Come spiega il col. Mario Giuliacci, dopo una mattinata in prevalenza soleggiata, nel pomeriggio vedremo perciò aumentare temporaneamente la nuvolosità in molte zone d’Italia, con improvvisi scrosci di pioggia e temporali che bagneranno qua e là l’Emilia, l’Appennino Centrale, l’interno della Campania, la Basilicata, il Salento, i rilievi della Calabria e le Alpi, da dove però a tratti potrebbero scivolare anche sulle vicine pianure di Piemonte, Lombardia e Venezia, con il probabile coinvolgimento di città come Torino, Brescia e Verona.

Le temperature, nonostante l’aumento dell’instabilità, non subiranno invece grosse variazioni: quindi massime ancora al di sotto della norma al Sud, mentre nel resto del Paese si farà sentire un po’ di caldo da inizio estate, con qualche punta di 30-31 gradi.

Nei prossimi giorni invece assisteremo alla graduale avanzata dell’alta pressione “africana” che, nella seconda parte della settimana, andrà a occupare con decisione il Sud e buona parte del Centro: il tempo quindi diventerà più stabile anche nelle regioni meridionali, dove è attesa pure la prima ondata di caldo intenso.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Meteo: martedì con qualche temporale in più al Nord