Vacanze in Sicilia o Sardegna, i vantaggi di viaggiare in traghetto

Veloce e confortevole, il traghetto è il mezzo migliore per raggiungere le due isole maggiori del Mediterraneo.

Se anche per voi le vacanze estive fanno rima con spiagge assolate, acque cristalline e ottimo cibo, non dovrete programmare viaggi in chissà quale località esotica: vi basterà gettare lo sguardo al centro del Mediterraneo per trovare quello che cercate. Sicilia e Sardegna, infatti, restano due delle mete ideali per trascorrere le vacanze estive 2018 tra mare, cultura, storia e buon cibo. Le due isole maggiori del Mediterraneo custodiscono perle nascoste che poco hanno da invidiare alle più rinomate località esotiche.

E, inutile dirlo, raggiungerle è molto più facile e veloce. Soprattutto se si sceglie di viaggiare via mare. Troppo spesso sottovalutata, la nave è il miglior mezzo di trasporto per iniziare le vacanze in pieno relax nelle più belle spiagge italiane. Sicuro e confortevole, il traghetto è anche economico, ancor di più se si programma la vacanza con anticipo: approfittando di una delle tante offerte Sardegna e Sicilia di Grimaldi Lines, ad esempio, si può risparmiare fino al 30% del prezzo del biglietto.

Perché viaggiare in traghetto, i vantaggi

Quante volte è capitato di ascoltare la frase “partenza intelligente” accostata alle vacanze? Probabilmente moltissime, ogni volta quando ci si avvicina all’estate, alle festività natalizie o a uno dei tanti ponti primaverili che caratterizzano il nostro calendario. E tra i tanti mezzi con i quali ci si può spostare, il traghetto è la “partenza” più intelligente che ci sia per raggiungere le isole.

Nessuno degli altri mezzi di trasporto, può garantire il comfort e il piacere del viaggio in traghetto: ci si può muovere liberamente sia all’aria aperta, sia negli spazi interni e si può usufruire di uno dei tanti servizi disponibili a bordo. Scegliendo i traghetti di Grimaldi Lines, prima di tutto è possibile portare con sé la propria auto carica di bagagli; durante la navigazione, poi, si può approfittare per prendere la prima tintarella a bordo piscina o negli ampi solarium, oppure trascorrere del tempo in palestra o nei wellness center, laddove disponibili; ci si può inoltre divertire con l’intrattenimento musicale di bordo, oppure approfittare per fare un po’ di shopping.

 

Per non parlare poi, della convenienza! Per chi sceglie di partire con Grimaldi Lines, tutti i viaggi sono low cost e a questo si aggiungono offerte dedicate alle destinazioni Sardegna e Sicilia. Con Sardegna Shock, ad esempio, si risparmia fino al 30% su tutte le linee da e per la Sardegna con prenotazioni fino al 20 giugno e partenze selezionate fino al 31 dicembre. Alcune linee per la Sicilia, invece, consentono l’imbarco gratuito dei bambini fino a 12 anni non compiuti (Riduzione Bambini). Con Sardi DOC e Siciliani DOC, invece, i nativi e residenti delle due isole maggiori del Mediterraneo potranno usufruire di sconti esclusivi tutto l’anno. Impossibile non citare, infine, Last minute 7 giorni Sardegna, che permette di comprare biglietti scontatissimi per partenze fino al 15 luglio.

Come raggiungere Sicilia e Sardegna in traghetto

I traghetti Grimaldi Lines collegano Livorno ad Olbia e Civitavecchia ad Olbia e Porto Torres. La navigazione verso la Sardegna, perla del Mediterraneo celebre in tutto il mondo per le sue bellezze paesaggistiche, è certamente piacevole e rilassante grazie al comfort di navi giovani e dotate di numerosi servizi di ristorazione ed intrattenimento.

Da nord a sud della Penisola, Grimaldi Lines arriva anche in Sicilia, grazie alle linee da Livorno a Palermo e da Salerno a Palermo e Catania. Si può imbarcare la propria auto o moto per proseguire il viaggio alla scoperta dell’entroterra di un’isola meravigliosa, famosa non solo per il mare e l’ottimo cibo, ma anche per le sue ricchezze storiche e culturali.

In collaborazione con Grimaldi Lines

Vacanze in Sicilia o Sardegna, i vantaggi di viaggiare in traghet...