Il superyacht con onde da surf e cascate a bordo

Alla scoperta del gigantesco yacht California, pronto a passare da futuristico prototipo a splendida realtà per super ricchi

La California si tramuta in una gigantesca nave. Un design da sogno che attende soltanto d’essere realizzato, con un costo generale di ben 400 milioni di euro. Il sogno di ogni Paperone che si rispetti.

La California, con il suo tipico stile di vita, verrà tramutata in un gigantesco yacht di lusso, ideato dal celebre designer norvegese Kurt Strand. Il nome scelto è proprio quello dello Stato americano, con ben 135 metri di lunghezza, ricchi di ogni comfort ed elementi a dir poco stravaganti. Una cattedrale del mare davvero unica, che avrà a bordo tre piscine, dotate di stupefacenti cascate. Rispettando lo stile di vita californiano, non poteva ovviamente mancare la possibilità di cimentarsi col surf: una delle piscine, infatti, presenta una potente pompa d’acqua, in grado di ricreare delle perfette onde.

È il vetro a farla da padrone, ben mescolato con l’acciaio, per un valore totale di 400 milioni di euro. Ogni desiderio diventerà realtà sul California, con aree relax ben disseminate, sale giochi, centro benessere con bagno turco e sala massaggi, e una palestra. Una nave destinata esclusivamente ai Paperoni del mondo, che potranno divertirsi a sfidarsi a bowling, sfoggiare la propria collezione di auto d’epoca in uno splendido showroom e sedersi comodamente in poltrona al cinema, in una sala che può ospitare sino a 4 persone.

Le gigantesche dimensioni potrebbero trarre in inganno, lasciando pensare a un mostro inquinante. La realtà è però ben differente, con un sistema di depurazione delle acque di ultima generazione che ne fa un’imbarcazione green. Sono stati installati inoltre molti pannelli solari, con orientamento automatico.

È possibile salire a bordo in maniera decisamente scenografica, sfruttando il proprio elicottero privato, da tenere ben custodito magari per delle esplorazioni durante il proprio viaggio in mare. Sulla punta estrema della prua è presente un attrezzato eliporto, dove l’elicottero non soltanto potrà atterrare ma, grazie a un sistema del tutto automatizzato, verrà inglobato all’interno della nave, evitando d’essere sottoposto all’azione degli agenti atmosferici più tempo del dovuto.

Per il momento il tutto si limita a un progetto, con il designer Kurt Strand che ha spiegato come grandi imprenditori si siano detti già pronti alla realizzazione di questo sogno dei mari.

Yacht California

Il superyacht con onde da surf e cascate a bordo