La nuova meta dei viaggi di lusso è l’Iran

Se sei un viaggiatore incallito, e sei stanco delle solite mete, Scenic ha la proposta che fa al caso tuo: un esclusivo (e straordinario) tour alla scoperta dell'Iran

Ami viaggiare, e sei in cerca di una destinazione un po’ diversa dalle classiche mete che la maggior parte dei turisti sceglie? C’è una novità che può fare al caso tuo: a patto di avere un cospicuo budget a disposizione, si può ora prenotare l’esclusivo tour alla scoperta dell’Iran.

Per la prima volta, la compagnia di crociere e tour di lusso Scenic ha aggiunto l’Iran tra le sue destinazioni: 15 giorni con partenza e arrivo a Teheran, per scoprire le meraviglie dell’antica Persia. Parte della Middle East & Africa Collection, e disponibile dalla stagione 2020 / 2021, il tour “In search of Ancient Persia” promette di essere una vera full immersion nella storia, nella cultura e nell’architettura iraniane.

Teheran

Teheran, moschea di Sepahsalar

Nella capitale, si avrà modo di visitare il complesso di Palazzo Sa’dabad coi 18 edifici appartenenti alle famiglie reali di Qajar e Pahlavi, ma anche di vedere i gioielli della corona all’interno del National Jewellery Treasure. E si potrà persino prenotare una degustazione di caviale.

Ovviamente, il tour non include solamente la visita di Teheran: ci si fermerà anche due giorni a Shiraz, celebre per l’antichissimo Vakil Bazaar, i Giardini di Eram e la straordinaria Moschea di Nasir ol Molk, meglio nota come “moschea rosa”. Un luogo straordinario, grazie alle ampie vetrate colorate della sala di preghiera invernale: al mattino, la luce del sole – passando attraverso di esse – inonda di colori l’interno della stanza, con un effetto spettacolare. Sarà questo, uno dei ricordi più belli di questa insolita esperienza.

shiraz

Shiraz, la “moschea rosa”

Si visiterà poi Yazd, conosciuta per la sua architettura unica, per quell’artigianato d’altissima qualità che – rinomato in tutto il Paese – punta sui tessuti di seta e i prodotti dolciari. A dominare il suo paesaggio, il tempio zoroastriano, la torre del vento di Dowlat-abad (splendido esempio dell’architettura desertica iraniana) e il complesso di Amir Chakhmaq. Infine, una tappa lungo la Via della Seta e più precisamente ad Esfahan, con le sue bellezze architettoniche in puro stile persiano e gli eleganti giardini.

La nuova proposta firmata Scenic è già prenotabile: si parte a settembre e ad ottobre 2020, oppure a febbraio, maggio, settembre e ottobre 2021. Con una promozione speciale: 4.895 sterline a persona (pari a circa 5.400 euro) anziché 5.495 (pari a circa 6.000 euro).

Esfahan

Esfahan, l’antica piazza

La nuova meta dei viaggi di lusso è l’Iran