Le Spa più belle secondo Condé Nast

Assegnato il Readers Spa Award ai 30 centri wellness più belli del mondo. Ecco i primi 10, tra cui una Spa a Sciacca, in Sicilia

Dalle urban Spa ai centri wellness all’interno degli hotel, dai resort esotici ai centri estetici, ogni anno Condé Nast indice un concorso per eleggere le migliori Spa del mondo.

Vengono presi in considerazione diversi criteri, dall’ambiente al design, dalla cucina al servizio. A ciascun aspetto viene dato un voto che, nel totale, deve dare come risultato 100.

Solo trenta possono vantarsi di entrare a far parte della classifica. Tra le prime dieci degne di nota quest’anno ce n’è anche una italiana: Verdura Golf & Spa Resort a Sciacca, in Sicilia. E’ famosa per i trattamenti a base di prodotti locali, come l’olio d’oliva, le alghe, i fanghi, l’acqua di mare e per la talassoterapia. Ha ottenuto un punteggio di 95,93 su cento ed è al sesto posto nella top 10.

La numero uno però si trova in India: la Ananda Spa, ad Ananda in the Himalayas. Ha ottenuto un punteggio di 96,67/100. La location è spettacolare: da una parte la catena dell’Himalaya e dall’altra le rive del Gange. Qui è nato lo yoga ed era la meta preferita dei Beatles. Trascorrere una settimana all’Ananda riappacifica chiunque con il mondo.

Al secondo posto, ma per poco (96,44), c’è la Six Senses Spa di Madaba, in Giordania, in mezzo al deserto ma vicina al Mar Morto, a 264 metri sotto il livello del mare. E’ un’oasi di paradiso nel bel mezzo del nulla.

Sul podio anche la splendida Mekong Spa, nella Résidence Phou Vao, affacciata sull’antica città di Luang Prabang, nel Laos. La sua specialità è il trattamento Jet-lag Delight, ideale per i turisti appena atterrati. Ha ottenuto 96,30.

Al quarto posto si posiziona una Spa per nulla esotica, la Espa Riga, in Lettonia. E’ il suo design a colpire chi la visita. Si tratta di una scultura di cristallo scuro che spicca nel panorama cittadino.Tra i trattamenti c’è lo speciale anti-gelo a base di anfra del Baltico, ottimo a queste latitudini. Voto: 95,98.

Quinta è The Spa, al Coworth Park di Ascot, in Gran Bretagna. Qui è la luce naturale a farla da padrona. Ha ottenuto 95,94. Settima si posiziona la Spa by Espa, del resort One&Only sull’atollo di Reethi Rah a Malé Nord, Maldive. I trattamenti si ispirano alla medicina ayurvedica e alle terapie tradizionali del Sud Est Asiatico. Ma qui è il panorama mozzafiato a dominare, con tutte le stanze affacciate davanti a una laguna paradisiaca. Voto: 95,65.

L’ottavo posto vede la Banyan Tree Spa, a Banyan Tree Ringha, nel Tibet, ricavata in una tipica fattoria tibetana. Ai piedi della catena dell’Himalaya, i suoi trattamenti si ispirano a quelli dei monasteri e delle case reali. Voto: 95,48. Nono posto per The Blue Spa del Carlisle Bay di Antigua, nei Caraibi. Oltre a essere in una location favolosa, è famosa per i trattamenti desitnati ai teenager. Voto: 95,32.

Ultima della top 10 è la Spa del Banjaran Hotsprings Retreat di Perak Darul Ridzuan in Malesia. Si trova nei pressi di una fonte termale e per questo i trattamenti migliori sono quelli a base di acqua. Il voto ottenuto è di 95,13 su cento.

 

Le Spa più belle secondo Condé Nast