“True Detective”: i luoghi dove è stata girata la serie Tv

Ci troviamo nel centro degli Stati Uniti, in quegli Stati ella provincia americana dove gli spazi non mancano

La stagione 3 di “True Detective” è stata girata nei pressi dell’altopiano dell’Ozark, al confine tra gli Stati americani del Kansas, dell’Arkansas, del Missouri e dell’Oklahoma.

Ci troviamo nel centro degli Stati Uniti, in quegli Stati ella provincia americana dove gli spazi non mancano, dove i centri abitati si somigliano un po’ tutti e dove si valica il confine tra uno Stato e l’altro senza neppure accorgersene.

L’atmosfera di questi luoghi è gotica, inquietante, misteriosa, tipica degli Stati del Sud degli Usa. Non è solo il set di “True Detective” 3, ma di molti altri film e serie di successo americane, tanto da essere stata soprannominata, questa zona, “Ozark Noir”.

La maggior parte delle scene dell’ultima serie è stata ambientata nel Missouri, ma per alcune azioni importanti di “True Detective” il protagonista, il detective Wayne Hays, interpretato dal premio Oscar Mahershala Ali, si è spostato in Arkansas, dove l’ideatore della serie, Nic Pizzolatto, ha raccontato di avere apprezzato in particolare “Il misero dei fitti boschi”, ma anche “La nebbia sopra le montagne. I fiumi. L’acqua. La sensazione che ci si porta dietro quando si è a contatto con questa natura”.

In un’intervista rilasciata a un quotidiano locale, Pizzolatto ha spiegato che “Gli spettatori percepiscono l’ambiente che ho mostrato come un’estensione del personaggio, qualcosa che incarna il viaggio emozionale del personaggio che influenza il viaggio stesso”.

La terza stagione di “True Detective” tratta di un macabro crimine commesso nel cuore dell’altopiano dell’Ozark, un mistero che si protrae da 35 anni e che si svolge in tre differenti periodo storici.

Tra i luoghi reali visti nella serie c’è il Tugboat’s Place, un ristorante a pochi chilometri dalla cittadina di Huntsville, in Arkansas, nella Madison County, una cittadina che conta circa 2mila abitanti, che per gli Stati Uniti sono pochissimi.

L’Arkansas doveva essere anche il set della prima serie di “True Detective”, quella in cui il protagonista era Matthew McConaughey, nei panni del detective Rustin Spencer “Rust” Cohle. Per il set, invece, è stata scelta la Louisiana.

La seconda stagione, con protagonista Colin Farrell, nei panni del detective Raymond “Ray” Velcoro, invece è stata girata in California.

“True Detective” 3 va in onda su Sky Atlantic il 14 gennaio in versione originale sottotitolata e il 21 gennaio in italiano.

true-detective-arkansas

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

“True Detective”: i luoghi dove è stata girata la serie&n...