Wizz Air: nuove regole per i bagagli a bordo

Dal primo novembre 2018 la compagnia low cost Wizz Air ha introdotto una nuova policy sui bagagli da cabina e da stiva

La compagnia aerea low cost Wizz Air ha annunciato delle nuove regole sui bagagli per fare chiarezza e sorprendere i viaggiatori.

Negli ultimi tempi c’è una cosa che ha confuso molto le persone: le policy riguardanti i bagagli da portare sugli aerei. Molte compagnie, infatti, hanno introdotto nuove regole sulle valigie o gli zaini che possono essere portati in cabina. Essendo poi tutte diverse le une dalle altre, hanno generato molto caos tra la gente. Caos, che si è poi manifestato nelle code per i check in. Secondo i dati forniti da Wizz Air, più di 10mila voli l’anno subiscono ritardi a causa dei problemi legati alla gestione del bagaglio. Per evitare spiacevoli inconvenienti, Wizz Air ha deciso di fare chiarezza e rendere nota la sua policy sui bagagli a mano.

Bisogna considerare un fatto incontrovertibile: le persone viaggiano di più, ma hanno ridotto drasticamente i tempi della loro permanenza all’estero. Solo un viaggiatore su tre, quindi, imbarca il bagaglio: i restanti, preferiscono viaggiare con una valigia modesta che può essere portata a bordo. Per andare incontro a queste esigenze, Wizz Air ha deciso che, dal primo novembre 2018, ogni passeggero potrà portare gratuitamente a bordo una borsa delle dimensioni di 40x30x20cm. Non solo: acquistando la Wizz Priority, si può portare in cabina anche un trolley di grandezza pari a 55x40x23cm. La borsa dovrà essere posizionata sotto il sedile che si ha di fronte, mentre la valigia deve andare nella cappelliera.

Sono oltre 50 le variazioni di trolley e bagagli imbarcati poi che possono essere scelti dai clienti Wizz Air. A questo corrisponde ovviamente anche una differenza di prezzo. «Siamo lieti di introdurre la nuova policy bagagli, chiara, trasparente e vantaggiosa per tutti, che offre ai nostri clienti la più ampia selezione di scelta per i bagagli, che permette a tutti i passeggeri di portare a bordo gratuitamente una borsa – ha dichiarato Johan Eidhagen, Chief Marketing Officer di Wizz Air – Siamo convinti che la nostra offerta versatile di oltre 50 combinazioni di bagaglio incontrerà le necessità dei nostri clienti in modo personalizzato e i nostri passeggeri continueranno a pagare solo per i servizi che intendono utilizzare».

Wizz Air: nuove regole per i bagagli a bordo