Voli low cost: come evitare di pagare sovrapprezzi

Spese di commissione, bagagli e cibo a bordo dell’aereo, con i voli low cost è facile imbattersi in numerosi sovrapprezzi: ecco come fare per evitarlo

Prenotare un volo low cost sembra semplice, ma se non si ha un po’ di esperienza, si rischia di imbattersi nel pagamento di alcuni sovrapprezzi, inizialmente non previsti. È in questo modo che le compagnie aeree di questo tipo, chiamate anche “no frills”, ricavano parte del loro guadagno. Quando si acquista un biglietto low cost quindi, ciò che si acquista sono i servizi di base: il posto a sedere e la possibilità di portare con sé un bagaglio a mano. Tutto il resto è extra ed è proprio per questo che il rischio di pagare sovrapprezzi è molto alto.

Come prima cosa, per evitare di pagare le spese di commissione della carta di credito è importante munirsi di una carta prepagata ricaricabile. In questo modo si evitano sorprese nel momento finale dell’acquisto. In secondo luogo, si deve fare attenzione, dopo aver selezionato il tipo di volo, le date e i nominativi, di non selezionare tutti gli extra che la compagnia aerea propone: bagaglio in stiva, assicurazione, auto a noleggio, camera in hotel. Spesso le schermate sono piuttosto caotiche e gli utenti vengono bombardati di informazioni, senza trovare facilmente il tasto “prosegui”. Questa è una tecnica molto comune, che spinge gli utenti a selezionare almeno un extra prima di procedere all’acquisto. Se però non si è interessati a pagare nulla di tutto ciò, bisogna cercare con attenzione il tasto che permette di concludere l’acquisto, ovviamente ricontrollando il prezzo finale, in modo che per errore non siano stati aggiunti servizi non richiesti.

Una volta arrivati in aeroporto inoltre, è molto importante verificare di avere con sé la carta d’imbarco, in quanto molte compagnie aeree low cost permettono solo il check-in online, e un bagaglio che non ecceda le dimensioni e il peso consentito. Chi perde la carta d’imbarco o non riesce ad effettuare il check-in, si ritroverà a doverlo effettuare in aeroporto, ma con un gravoso sovrapprezzo. Per questo motivo è sempre molto importante effettuare le procedure necessarie prima di imbarcarsi. Allo stesso tempo, è fondamentale anche controllare di rientrare con il proprio bagaglio nel peso e nelle dimensioni consentite perché anche in questo caso, un eccesso potrebbe comportare una spesa che va da 50 a più di 100 euro.

Voli low cost: come evitare di pagare sovrapprezzi