Viaggiare gratuitamente è possibile: alcuni modi per farlo

L'idea di un viaggio gratis è entusiasmante, ma come è possibile realizzarla? Ecco alcune idee incredibili

Poter viaggiare in lungo e in largo per il mondo è il sogno di tantissime persone, ma sono molti i problemi che si possono incontrare nel realizzarlo: serve tempo a disposizione, bisognerebbe abbattere le restrizioni in vigore in molti Paesi per via del Covid e – cosa principale – è necessario avere qualche soldo da parte. Quest’ultimo problema potrebbe essere rapidamente risolto. Sapete che esistono dei modi per viaggiare gratis? Basta avere voglia di rimboccarsi un po’ le maniche e cercare l’occasione giusta per le vostre esigenze.

La prima idea consiste nel farsi assumere come lavoratore stagionale. Alcuni siti permettono di trovare brevi impieghi (a volte persino di qualche settimana, giusto il tempo di una vacanza) ideali per chi vuole fare anche il turista. Che si tratti di lavorare in un albergo sulla spiaggia o come maestro di sci, avrete la possibilità di ottenere vitto e alloggio gratuiti – e in alcuni casi persino un piccolo stipendio. Il sito Workaway, invece, permette di trovare piccoli ingaggi di volontariato che richiedono non più di 5 ore di lavoro al giorno in cambio di un soggiorno gratuito.

Ma non dovete per forza impegnarvi in cose totalmente lontane dal vostro ambito professionale per viaggiare gratis. Il portale Dotrotter AB mette in comunicazione professionisti di tutto il mondo con persone che hanno in mente un progetto: trovando quello giusto in base al vostro talento, potrete ottenere come retribuzione una vacanza a spesa zero. Tra le altre opportunità lavorative che permettono di fare il turista gratuitamente ricordiamo anche l’offerta di house sitter. Si tratta di prendersi cura della casa di qualcun altro, alloggiandovi senza spendere un soldo mentre si è in vacanza. Spesso l’offerta è valida anche per dog sitter.

Amate l’idea di un viaggio on the road? L’azienda Auto Driveaway ha da tempo dato il via ad un interessante progetto: a bordo di un’auto da essa pagata, dovrai raggiungere una determinata destinazione entro un certo limite di tempo (per consegnare l’auto stessa oppure particolari oggetti). Lo stipendio ottenuto per questo lavoretto può tranquillamente essere impiegato per godersi la vacanza durante il tragitto. Un’altra opzione davvero interessante consiste nell’organizzare un viaggio per un gruppo di persone: diverse compagnie offrono la vacanza gratuita al capogruppo – spesso è necessario raggiungere un numero minimo di viaggiatori.

Insomma, se si ha voglia di impiegare qualche ora del proprio tempo per lavoretti vari, viaggiare gratis non è più un’utopia. Naturalmente, ricordate che in tempi di pandemia molti Paesi non possono essere raggiunti per motivi turistici, e laddove sia possibile varcare i loro confini potrebbero essere previste rigide misure di sicurezza, come un periodo di quarantena. Per questo motivo dovreste sempre informarvi con attenzione prima di pianificare una vacanza.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Viaggiare gratuitamente è possibile: alcuni modi per farlo