Vacanze in estate? Meglio evitare questi posti

Dalle grandi città al Sud-Est asiatico: certi luoghi nei mesi più caldi offrono il loro lato peggiore. Meglio visitarli in un altro periodo dell'anno

Afa, code per entrare ovunque e luoghi sovraffollati. La vita in città può essere molto dura in estate, soprattutto quando vogliamo godercela da turisti e ci aspettiamo una vacanza tranquilla e rilassante. Nei mesi più caldi certi posti vengono letteralmente presi d’assalto e rischiano di regalare brutte sorprese.

Ad esempio, siete mai stati a Parigi ad agosto? La capitale francese è ambita da turisti provenienti da ogni parte del mondo. Risultato? Difficoltà ad entrare in qualunque museo in tempi ragionevoli e prezzi alle stelle per prenotare una qualsiasi camera di albergo. Più o meno la stessa situazione che possiamo trovare a Roma o Venezia, decisamente più godibili in altri periodi dell’anno.

In Europa altre città da evitare durante l’estate sono Amsterdam, dove migliaia di turisti affollano i canali ad ogni ora del giorno, e Siviglia. Il capoluogo andaluso è davvero magnifico, ma visitarlo passeggiando sotto il sole a 40 gradi non è proprio il massimo della vita. Se poi viaggiate con tutta la famiglia evitate Ibiza ad agosto, soprattutto la parte meridionale dell’isola. Tra sfrenata vita notturna e spiagge affollatissime sarà difficile godervi un momento di pace.

Se invece avete programmato una vacanza in giro per il mondo è importante tenere in considerazione il clima della meta scelta. Ad esempio in Thailandia agosto è uno dei mesi più piovosi, mentre in India arriva la stagione dei monsoni. In generale il Sud-Est asiatico è più apprezzabile in altre stagioni, ad e in Marocco, a Marrakech, lo stupendo bazar è particolarmente torrido e affollato.

A proposito di Africa, se avete intenzione di partire per un Paese meridionale (come il Sud Africa o la Namibia), ricordatevi che si trovano nell’emisfero australe, e quindi che siamo verso la fine dell’inverno. Non rigido come quello europeo, ma le temperatura sono miti e possono variare molto da zona a zona.

Vacanze in estate? Meglio evitare questi posti