Attenzione alle sedie nelle camere d’albergo: ecco i rischi

Cosa c'è di meglio che rilassarsi sulle sedie imbottite delle camere d'albergo? D'ora in poi, però, fate anche attenzione ai rischi che potrebbe comportare

Dopo un lungo viaggio oppure al rientro in albergo dalla visita alla località di vacanza, una delle prime cose che sicuramente tutti fanno è quella di rilassarsi sedendosi su una delle comode e imbottite sedie della camera, magari dando uno sguardo alla televisione, sfogliando il giornale oppure accendendo il portatile.

O, ancora, quante volte vi siete accomodati alla scrivania durante un viaggio di lavoro e avete letto mail, corretto bozze o avviato chiamate Skype comodamente seduti sulle sedie imbottite in dotazione?

Bene, d’ora in poi il consiglio è quello di fare attenzione alle sedie nelle camere d’albergo. Infatti, oltre ai benefici del relax e della comodità, ci sono anche dei rischi. Già, perché le invitanti sedie imbottite degli hotel in realtà celano molto più sporco e batteri di quanto si possa pensare e, benché sembrino pulite, potrebbero nascondere muffe, cimici e anche molti tipi di germi e virus.

Sembra esagerato eppure gli esperti hanno spiegato che, poiché le sedie imbottite sono difficili da pulire e disinfettare correttamente, a differenza degli asciugamani e delle lenzuola che vengono lavati ad alto calore, trattengono una serie di germi che possono far ammalare.

E c’è di più: oltre alla difficoltà oggettiva di una pulizia approfondita, spesso anche la mancanza di tempo del personale addetto alle pulizie fa sì che, durante il riordino della stanza, le sedie imbottite vengano quasi sempre trascurate. Se così non fosse, rimane comunque un problema: le macchie sulle sedie possono essere strofinate e tamponate fino a farle sparire ma i germi che non si notano ad occhio nudo rimangono eccome.

Non dimentichiamo, poi, che le sedie di una camera d’albergo sono molto utilizzate dagli ospiti non soltanto per sedersi ma anche come punto d’appoggio per i bagagli o i vestiti e le scarpe sporche e, in questo modo, ai batteri già presenti se ne aggiungono di nuovi.

Per scongiurate qualsiasi problema, il consiglio è quello di appoggiare un asciugamano sulla sedia per evitare il contatto diretto.

Purtroppo, però, la sedia non è l’unica parte “a rischio” di una camera d’albergo. Allo stesso modo lo sono il telecomando e il tappeto che vengono puliti meno spesso. Non rimane, allora, che fare attenzione e lavarsi le mani dopo aver acceso e spento la tv e non mai rimanere scalzi anche in presenza di moquette o tappeti.

sedie albergo

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Attenzione alle sedie nelle camere d’albergo: ecco i rischi