Quali sono i migliori cibi economici da mangiare in giro per il mondo

Quando viaggiamo ci piace scoprire usi e costumi del Paese in cui siamo ospiti. Tra questi, ha un ruolo importante il cibo, parte integrante delle tradizioni e della cultura di un popolo. Vediamo quali sono i cibi e le pietanze tipiche più a buon mercato da consumare in giro per il mondo.

Sappiamo che il Giappone è uno dei Paesi più cari in cui viaggiare e un buon piatto di sushi può diventare proibitivo per chi non dispone di grosse risorse economiche. A meno che non si scelga un ristorante kaiten-zushi – lettaralmente “sushi rotante” – dove i piatti sono serviti su un nastro trasportatore e si può scegliere la pietanza che si vuole. In alcuni posti è possibile mangiare del buon sushi giapponese anche per 100 yen a portata, meno di 1 euro.

Quali sono i migliori cibi economici da mangiare in giro per il mondo

Se invece la vostra destinazione è l’Indonesia, potete approfittare del nasi goreng, il riso saltato in padella che viene cucinato dai tanti chioschi ambulanti e nei mercati notturni di tutto il Paese. Anche nei ristoranti è possibile mangiare porzioni di questa pietanza a prezzi bassissimi. Il nasi goreng consiste in riso fritto a cui vengono aggiunte striscioline di carne e verdure e un uovo fritto, perfetto per ristorarsi dopo una giornata in giro.

In Sudafrica potete gustare il bunny chow, una pagnotta di pane ripiena di carne di montone, di pollo, carne macinata, spezie, agnello o fagioli. Estremamente gustosa e nutriente e disponibile per pochi spiccioli.

Andare in Inghilterra e non mangiare fish and chips, pesce e patatine fritte, significa non provare uno dei pochi piatti economici e gustosi del Paese. Nato come piatto povero, è entrato a far parte della tradizione ed è possibile trovarlo in ogni angolo.

Quali sono i migliori cibi economici da mangiare in giro per il mondo

Se state progettando un viaggio in India, non potete non prevedere di mangiare il thali, il piatto tipico della cucina indiana. Il thali consiste in un piatto unico contenente tante ciotoline colme di riso, legumi, carne, verdure cotte, formaggio, pane indiano. Esistono anche versioni vegetariane e vegane del thali, che resta un piatto sempre molto bilanciato ed economico.

In Messico, è possibile mangiare degli ottimi tacostortillas di mais ripiene di carne e verdure – per pochi pesos, mentre in Oman potete assaggiare il piatto tipico, lo shawarma, carne di manzo o montone arrostita allo spiedo e servita di solito avvolta da pane arabo.

Queste sono sono alcune delle pietanze che possiamo trovare in giro per il mondo a buon mercato. E in Italia? Con la pizza non si sbaglia mai, per pochi euro gusterete sempre uno dei cibi più deliziosi del mondo.

Quali sono i migliori cibi economici da mangiare in giro per il mondo

Quali sono i migliori cibi economici da mangiare in giro per il m...