Quali sono le 5 migliori guide cartacee di viaggi?

Quando si viaggia è importante scegliere la giusta guida di viaggio che dia i migliori consigli sul paese da visitare: ecco la top five

Viaggiare non è mai stato così semplice come oggi, grazie alla tecnologia e alla possibilità di connettersi in ogni parte del mondo. Le guide di viaggio però non hanno perso la loro importanza, anzi c’è chi continua a preferirle rispetto ad esempio alle app o alle guide multimediali. La guida cartacea di viaggio infatti si può sfogliare, si porta comodamente nello zaino o in tasca ed è a tutti gli effetti una certezza. Alcune sono migliori di altre perché hanno consigli più dettagliati, altre invece preferiscono dare maggiore spazio alle immagini. Alcune guide si focalizzano più sui luoghi storici, mentre altre sui locali e sulla vita notturna, ecco quindi quali sono 5 le guide cartacee preferite dai viaggiatori:

  • Lonely Planet: queste sono le guide per veri appassionati e sono tra le più vendute al mondo. Gran parte dei viaggiatori infatti le reputano una certezza immancabile in ogni tipo di viaggio, da quello più tranquillo, a quello più avventuroso. Le Lonely Planet sono dettagliate e offrono consigli sia sui luoghi storici, sia sui locali e la vita notturna; in sintesi sono ideali per chi cerca un’esperienza da vero “local”;
  • Le Routard crea guide ideali per chi viaggia on the road, con lo zaino in spalla o seguendo i trend low cost. Sono ricche di consigli per risparmiare, ma anche per vivere la cultura locale e per lanciarsi in vere e proprie avventure;
  • Rough Guides, questo è il nome perfetto della guida per chi cerca sia il lato artistico-culturale, sia il divertimento in uno stesso Paese. Le Rough Guides sono ricche di foto e per ogni quartiere hanno delle piccole mappe che permettono ai viaggiatori di orientarsi e di trovare tutti i punti di interesse da non perdere;
  • Mondadori ha scelto di dare ampio spazio alle immagini e di raccontare visivamente tutto ciò di cui le altre guide parlano. Hanno poche descrizioni, chiare e concise, ma mostrano anche alcune ricostruzioni 3D e propongono itinerari interessanti;
  • Touring Club Italiano: non potevano mancare anche le guide della più famosa associazione di viaggiatori italiani. Il Touring Club propone guide super dettagliate per ogni regione italiana, ma anche per le diverse capitali del mondo.
Quali sono le 5 migliori guide cartacee di viaggi?