Perché è meglio organizzare le vacanze in un’agenzia di viaggi

Per la vostra prossima vacanza, affidatevi ad un'agenzia di viaggi: ecco perché è meglio (e più sicuro)

Se vi è mai capitato di avere qualche guaio in viaggio, probabilmente avrete già pensato all’opportunità di affidarvi ad un’agenzia per la vostra prossima vacanza. E se invece vi è sempre filato tutto liscio, perché sfidare la sorte? Scegliere di farsi seguire da un esperto è non solamente comodo, ma anche molto più sicuro. Scopriamo insieme i pro e i contro dell’organizzare una vacanza in agenzia di viaggi.

Quando si tratta di un weekend fuori porta non troppo lontano da casa, ci si può accomodare perfettamente anche da soli. Ma quando si tratta di un viaggio lungo e articolato, che prevede un’infinità di variabili a cui prestare attenzione, è meglio non lasciare tutto al caso. È vero, con internet sembra tutto più facile, ma basta lasciarsi sfuggire un piccolo dettaglio per rischiare di rovinare una vacanza intera. Ad esempio, può capitare di imbattersi in un qualsiasi tipo di emergenza e di non saper come risolvere il problema.

Un volo aereo annullato per sciopero, una crociera rimasta bloccata in porto a causa di cattive condizioni atmosferiche, per non parlare dell’eclatante caso di fallimento di una compagnia aerea che ha lasciato a piedi migliaia di viaggiatori: invece di dover fare lunghe code presso il bancone dell’assistenza clienti, potrete semplicemente telefonare alla vostra agenzia e ottenere una soluzione in tempi molto più brevi. Anzi, a volte può capitare che proprio il vostro agente sia al corrente di un problema che non è ancora nemmeno apparso davanti ai vostri occhi!

Senza dover arrivare alle situazioni di emergenza, un esperto di viaggi potrà darvi tutti i consigli di cui avete bisogno per organizzare la vacanza perfetta. Chiedendovi lumi sulle vostre preferenze, sulle esigenze e sui desideri che vorreste veder realizzati, saprà orientarvi verso la scelta migliore. E non pensate che tutto ciò sia obbligatoriamente più costoso: sebbene dobbiate considerare a budget il compenso per l’agenzia, potreste trovarvi a risparmiare molto su spese importanti quali il volo aereo e il soggiorno in hotel. Chi meglio di un agente di viaggi conosce infatti tutti i trucchetti per fare economia?

Immaginate di acquistare un biglietto aereo online, in perfetta autonomia: potreste vedere un’offerta interessante e precipitarvi a bloccarla, per poi scoprire molti costi nascosti che dovrete obbligatoriamente sostenere (tasse, tariffa per il bagaglio, ecc…). In agenzia il prezzo finale è senza dubbio quello comprensivo di qualsiasi cosa abbiate bisogno, e a volte sono inclusi anche degli extra.

Insomma, rivolgersi a persone competenti in materia di viaggi è la scelta migliore sotto molti punti di vista. Non dovrete preoccuparvi di combattere con le mille insidie nascoste delle compagnie low cost né temere di imbattervi in qualche truffa online. Il risultato sarà una vacanza spensierata, che ricorderete per sempre in maniera positiva. Non è un caso se proprio i millennials, che maggiormente sono al corrente delle trappole del web, si rivolgono sempre più spesso alle agenzie di viaggi per le loro vacanze.

Ne è dimostrazione un recente report diffuso dall’Osservatorio Innovazione Digitale nel turismo del Politecnico di Milano, che ha raccolto alcuni interessanti dati in merito ai principali canali utilizzati dai viaggiatori. Il 97% dei turisti italiani trova ispirazione sul web, mentre l’85% prenota online le proprie vacanze. Ma il 33% si rivolge comunque ad agenti di viaggio, e in questa percentuale rientrano in gran parte proprio i millennials.

agenzia-viaggi.vacanza

@123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Perché è meglio organizzare le vacanze in un’agenzia di viaggi