Passaporto valido per gli Stati Uniti: requisiti, costi e documenti necessari

Ecco come ottenere il passaporto valido per entrare negli Stati Uniti

Il passaporto è un documento d’identità e di viaggio fondamentale per coloro che volessero recarsi in determinati paesi, i quali, per acconsentire l’accesso nel proprio territorio, prevedono esclusivamente l’utilizzo dello stesso.

Uno di questi è rappresentato dagli Stati Uniti d’America, paese con un traffico di passeggeri numericamente molto cospicuo e con flussi intensi e costanti.
Il passaporto è l’unico documento che consente ad un cittadino europeo di poter entrare in territorio statunitense. Questa tipologia di documento negli anni ha subito diversi mutamenti dovuti all’evoluzione della tecnologia ed alla crescente necessità di studiare e creare un passaporto moderno ed in grado di rispondere a determinati parametri. Uno è certamente quello relativo alla sicurezza dello stesso, posto negli anni a dura prova da falsificazioni e strumentalizzazioni di varia natura.

Dal 12 gennaio del 2009, chi intende recarsi negli Stati Uniti non avrà bisogno del visto, bensì potrà usufruire del Visa Waiver Program prima di salire a bordo dell’aereo. Per poter usufruire di questo titolo elettronico bisogna essere muniti dei seguenti passaporti: passaporto con microchip elettronico inserito nella copertina, rilasciato nel nostro paese a partire dal 26 ottobre 2006; il passaporto a lettura ottica rilasciato prima del 26 ottobre 2005; passaporto con foto digitale rilasciato nel periodo fra il 26 ottobre 2005 e il 26 ottobre 2006.

Oggi quando una persona si registra su ESTA (Elettronic System for Travel Authorization), compare un pop-up che spiega quale sia l’unico titolo di viaggio utile per recarsi negli Stati Uniti; il passaporto elettronico e fino al primo aprile 2016 anche quello con la fotografia digitale.

Inoltre per usufruire del programma del viaggio senza visto, bisogna avere i seguenti requisiti: viaggiare per affari o turismo, permanere nel territorio Usa per massimo 90 giorni, possedere un biglietto di ritorno. Chi non è in grado di garantire tali requisiti dovrà munirsi del visto classico per poter accedere in territorio statunitense. Questi crismi sono in vigore sia per i maggiorenni che per i minori muniti di passaporto individuale.
Inoltre chi usufruisce del programma Visa Waiver Program e non parte entro i 90 giorni previsti, non potrà nuovamente usare il programma.

Queste sono le norme che regolamentano il rilascio dei titoli necessari per poter accedere nel territorio statunitense con il passaporto individuale, in altra modo non sarà possibile entrare in maniera regolare per nessun motivo.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Passaporto valido per gli Stati Uniti: requisiti, costi e documenti&nb...