Metropolitana di New York, guida ai trasporti e consigli

New York: il modo migliore per muovervisi è sicuramente la metropolitana

State progettando una vacanza a New York ma non avete la minima idea di come muovervi una volta arrivati in città? La metropolitana è sicuramente il mezzo giusto da scegliere in questo caso, in quanto è il più comodo e veloce per girare in questa enorme metropoli. Vi spiegheremo dunque tutto ciò che c’è da sapere a riguardo, partendo dai costi di biglietti e abbonamenti, le stazioni principali, le linee solitamente più utilizzate dai turisti per raggiungere i centri d’attrazione principali, gli aeroporti e le stazioni.

I costi sono sicuramente ciò che preme di più, specie se cercate di risparmiare con un viaggio low cost. La miglior soluzione dipenderà da quanto tempo avete intenzione di restare e quanto spesso intendete utilizzare la metropolitana. Se pensate di effettuare poche corse, la “Pay per Ride Metrocard” farà per voi, in quanto pagherete solamente le singole corse. In caso abbiate intenzione di rimanere almeno una settimana, tuttavia, la “Unlimited Ride Metrocard” è l’ideale: pagherete 31 dollari per una settimana per un numero illimitato di viaggi.

New York ha ben 26 linee metro, quindi è importante conoscere quelle più utili. Se atterrerete all’aeroporto JFK Kennedy, non avrete bisogno del taxi per arrivare in centro: potete prendere la linea A che vi porterà a Manhattan. Di solito per i turisti è difficile orientarsi, quindi è necessario procurarsi una mappa completa della metro; tuttavia, per il centro, vi possiamo consigliare le linee A, C, E, F, N, M, 1, 2 e 7.

Una volta in metropolitana, dovrete fare attenzione alle fermate in modo da scendere a quella giusta. Le principali per un turista, sono sicuramente Times Square (linee 1, 2, 3), 81st Museum of Natural History (A, B, C) che da’ direttamente su Central Park, 34 Street (B, D, F, M) per l’Empire State Building, South Ferry (1) che vi porterà a Battery Park da dove potrete ammirare la Statua della Libertà.

Ovviamente trattandosi di una città enorme ci sono numerosissimi altri punti di interesse raggiungibili in metropolitana, quindi il consiglio che possiamo darvi è di stilare una lista di cose da vedere, e quindi trovare la linea che vi porterà più vicino al punto desiderato. Inoltre, non fatevi problemi a chiedere informazioni ai newyorkesi, nella maggior parte dei casi sono sempre molto disponibili.

Metropolitana di New York, guida ai trasporti e consigli