Maratona di Milano 2016: tutto quello che c’è da sapere

Tutto quello che è bene sapere sulla Maratona di Milano che si terrà il 3 aprile 2016

La maratona di Milano nasce nel 2000, e quindi quest’anno è alla sua sedicesima edizione. Ogni anno attira moltissimi atleti da tutto il mondo. I chilometri che si percorrono nella maratona sono 42,156, il percorso tocca tutte le zone più caratteristiche della città, dal centro a tutta la periferia, con tantissime persone ai bordi della strada che sentono molto la manifestazione. I milanesi accettano di buon grado lo svolgimento della manifestazione, nonostante i disagi, anche perché la passione per la corsa sta prendendo piede tra i cittadini, ormai tutti runner. La città per l’occasione si veste di bandiere e colori e anche i lavori di manutenzione vengono accelerati per far vedere sempre il lato migliore della città durante la gara.

La manifestazione è organizzata dalla Active team, associazione dilettantistica non a scopo di lucro, affiliata FIDAL, che ogni anno decide di aiutare con i vari proventi della maratona delle associazioni di volontariato. Quindi si corre, ci si diverte e si aiuta il prossimo. Quest’anno chi si iscrive alla corsa può decidere di devolvere parte della quota versata per partecipare alla fondazione G. e D. De Marchi ONLUS, fondi che serviranno a finanziare progetti per la clinica pediatrica De Marchi di Milano.

Quest’anno la Milano Marathon si svolgerà il 3 Aprile, a differenza della Stramilano che si correrà il 20 marzo, una domenica tutta dedicata allo sport e alla solidarietà. Se spaventa l’idea di percorrere i 42 chilometri completamente, è possibile iscriversi con altri tre amici al massimo e organizzare con loro una staffetta, così si possono dividere tutti i chilometri e avere la soddisfazione di completare in compagnia tutto il percorso.

Se si decide di correre e di destinare parte della somma pagata per l’iscrizione all’associazione è possibile anche gareggiare con la pettorina della Onlus. Durante questa corsa è possibile conoscere anche molte persone famose che partecipano alla maratona. Che sia per competizione o per solidarietà, sarà facile correre affianco ai propri idoli realizzando così il semplice desiderio di poter conoscere un VIP.

Tramite il sito internet della manifestazione è possibile già effettuare la pre registrazione. Per quanto riguarda la staffetta il costo è di 159 euro, mentre per la maratona da singolo il prezzo d’iscrizione è di 59 euro. Attenzione però perchè in caso di esaurimento pettorine l’organizzazione si riserva la possibilità di aumentare il costo, ma confermando ora la partecipazione bloccherete anche il prezzo.
Per chi deve viaggiare perché lontano da Milano è bene organizzare tutto in anticipo. Nel sito della manifestazione potete anche trovare notizie per quanto riguarda alberghi e dove mangiare. Anche per quanto riguarda il vitto vi conviene prenotare con largo anticipo perché nel periodo della maratona sono davvero molti gli atleti e turisti che soggiornano in città.

Maratona di Milano 2016: tutto quello che c’è da sapere