Quali sono le mete migliori per le vacanze di Natale 2018

Tre destinazioni consigliate come mete per un viaggio da organizzare durante le vacanze di Natale 2018

Il Natale 2018 è ormai alle porte e, tra i tanti regali da scambiare sotto l’albero, ce n’è uno che mette d’accordo tutti o quasi: una bella vacanza, utile a staccare la spina allontanandosi dallo stress della vita quotidiana.

Ma quali sono le mete migliori per un viaggio da organizzare durante le feste? Tra le possibili destinazioni ideali per ricaricare le pile in vista del nuovo anno spicca il Venezuela, con le sue incantevoli spiagge che si affacciano sul mar dei Caraibi. Se avete paura degli uragani, abbiamo una buona notizia per voi: la stagione degli uragani è ormai finita in Venezuela. In questo periodo dell’anno, le temperature nel paese dell’emisfero sud sono gradevoli, con le massime che si aggirano attorno ai 30-32 gradi. Le precipitazioni, invece, sono assenti o scarse.

Se il Venezuela non vi convince a pieno come meta per le vostre vacanze invernali, per il Natale 2018 è consigliabile optare in alternativa per un viaggio in Thailandia. Si trova nell’emisfero nord, ma le precipitazioni piovose non devono preoccuparvi: qua, infatti, la stagione dei Monsoni è ormai terminata. In Thailandia, a dicembre, piove di rado e le temperature potrebbero arrivare fino a toccare quota 33-34 gradi. I venti secchi e settentrionali, ad ogni modo, non faranno avvertire l’eccessiva calura a chi sceglierà la Thailandia come meta per le sue vacanze natalizie.

La terza e ultima meta consigliabile per le vacanze di Natale 2018 si trova negli Stati Uniti d’America, più precisamente in California: è Los Angeles. Chi teme che questo non sia un buon periodo per visitare la cosiddetta “città degli angeli”, dovrà ricredersi: grazie alla corrente calda dell’oceano Pacifico che la bagna, infatti, la città mantiene a dicembre temperature che oscillano stabilmente tra i 18 ed i 20 gradi. La pioggia non rappresenta, anche in questo caso, una particolare preoccupazione: in questo periodo dell’anno, a Los Angeles, piove di rado.

Chi a Natale non vorrà optare per la classica “settimana bianca” al freddo in montagna, ha quindi tre alternative molto interessanti: tra il Venezuela, la Thailandia e Los Angeles, infatti, c’è l’imbarazzo della scelta per chi vuole organizzare una vacanza lontano dall’Italia in occasione delle prossime festività.

Quali sono le mete migliori per le vacanze di Natale 2018