5 cose da fare a Edimburgo tra castelli, whisky e vulcani

Innamorarsi del castello, sorseggiare whisky, far parte della Royal Family, sentirsi uno scrittore e gustare ottimo pesce: Edimburgo ha moltissimo da offrire

Dichiarata Patrimonio mondiale dell’Umanità, Edimburgo è una città particolare immersa in uno scenario da favola un po’ gotico e un po’ romantico. Qui scrittori famosi hanno tratto ispirazione per alcuni personaggi leggendari come Sherlock Holmes, Dr Jekyll e Mr Hyde ed Harry Potter: leggende, storie mitiche, eventi super trend e angoli ricchi di arte.

Ma quali sono le tappe davvero imperdibili che la capitale della Scozia offre? Scopriamolo insieme.

Visitare il Castello di Edimburgo

Quello di Edimburgo è uno dei castelli più famosi della Scozia, da cui si può godere di un panorama mozzafiato, tra più belli della città. Attraversando il ponte levatoio non solo vi troverete immersi in un’atmosfera da film, ma arriverete ai Gioielli della Corona e alla leggendaria Pietra del Destino, dove sono stati incoronati tutti i Reali scozzesi.

Tutti i giorni tranne la domenica, alle 13.00 in punto, sentirete una forte esplosione: niente paura, è il cannone a salve che risuona dalla Mill’s Mount Battery, che è diventata una tradizione cittadina dopo essere stata per anni il segnale orario per le imbarcazioni dello Stretto di Forth.

Il Castello è aperto dall’1 aprile al 30 settembre dalle 9:30 alle 18:00; dall’1 ottobre al 31 marzo dalle 9:30 alle 17:00. L’ingresso è consentito fino ad un’ora prima della chiusura, e il bigliettod’ingresso per gli adulti costa circa 18 euro, per i ragazzi dai 5 ai 15 anni circa 11 euro mentre per i bambini sotto i 5 anni è gratuito.

Ammirare la Cattedrale di St. Gileso

Grigia, severa e rigorosa: la storica Cattedrale della città in stile gotico, anche conosciuta come High Kirk of Edinburgh, ha origini che risalgono al XII secolo (sebbene l’edificio visibile oggi sia del Quattrocento). Considerata la culla del Presbiterianesimo scozzese, la sua fama è legata al riformatore calvinista John Knox: al suo interno è possibile ammirare le coloratissime vetrate e la Cappella del Cardo, costruita con legni e pietre raffinati nel 1911.

Scalare un vulcano spento

L’Arthur’s Seat è un antico vulcano che svetta a 251 metri sul livello del mare. Rappresenta il più alto dei sette colli sui quali è costruita Edimburgo, tutti di origini antichissime. Il panorama è davvero eccezionale da questo punto, e per raggiungerlo non servono capacità fisiche particolari: per i meno allenati la durata per percorso si aggira intorno all’ora.

Una volta arrivati in cima, la vista sulla città a 360 gradi vi emozionerà tantissimo: le strade per arrivarci sono diverse, ma si consiglia la Green Route che è la più semplice e panoramica di tutte.

Mangiare una bistecca di Angus Beef

Edimburgo è la città che presenta il maggior numero di ristoranti per abitante di tutta la Gran Bretagna: gli scozzesi adorano uscire soprattutto a cena e in compagnia. La cucina tradizionale scozzese non si ferma all’haggis, il piatto ricco di spezie e carne con contorno di rape e patate accompagnato generalmente da un ottimo bicchiere di vino; ben altre stuzzicanti specialità vi aspettano nella capitale.

Le zuppe sono molto diffuse, anche per riscaldarsi durante i freddi periodi invernali, ma potete mangiare anche specialità di pesce appena pescato e degli ottimi frutti di mare; per i carnivori la scelta è alquanto varia come le pernici, l’agnello, i fagiani. Ma il top è sedersi con calma a gustare una delle bistecche di bovino della famosa specie Aberdeen Angus.

Provare la Scotch Whisky Experience

Se vi incuriosisce la storia e siete appassionati di scotch, allo Scotch Whisky Heritage Centre ripercorrerete 300 anni di storia della sua produzione attraverso percorsi audiovisivi e un’ottima degustazione di ogni tipo di whisky.

Nella distilleria si può imparare a distinguere i Grain Whisky (whisky di grano) dai Malt Whisky (whisky al malto). Quando? Tutti i giorni, da settembre a maggio dalle 10:00 alle 18:00; da giugno ad agosto dalle 10:00 alle 18:00. Il biglietto di ingresso per gli adulti costa circa 13 euro, per i minori di 17 anni circa 8 mentre per gli under 5 è gratuito.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

5 cose da fare a Edimburgo tra castelli, whisky e vulcani