Viaggi da sola? Ecco tutti i consigli per sentirti sicura

Sempre più donne decidono di partire all'avventura. Ci sono però alcune dritte che è bene seguire per evitare spiacevoli sorprese...

Vuoi lasciare tutto e tutti e partire per un viaggio in solitaria? Che sia una vacanza di qualche giorno o un’esperienza lunga mesi alla ricerca di te stessa o delle bellezze del mondo, è utile seguire alcuni consigli per spostarsi in sicurezza, evitando scocciature e situazioni spiacevoli.

Il primo e più importante? Alloggiare in strutture che si trovano in zone tranquille, senza correre il rischio di addentrarti in luoghi poco battuti, siano essi una strada isolata o una stazione buia.

L’ideale sarebbe fare amicizia nel posto in cui ti trovi, ma non esagerare con i racconti. Con persone conosciute da poco, è sempre opportuno mantenere un po’ di riservatezza, senza fornire dati personali o informazioni dettagliate sul proprio viaggio.

Opta per vestiti comodi. Mentre scegli il tuo look, però, tieni conto del posto in cui stai andando. Se vuoi visitare una chiesa o una moschea per esempio, dimenticati shorts e abiti succinti. Parola d’ordine, decoro. Munisciti di un foulard o una sciarpa, in modo da coprire le spalle e indossa una gonna lunga o un pantalone.

Per riuscire a comunicare e a chiedere indicazioni, impara qualche frase tipica nella lingua del posto. Non importa se non sarai perfetta nella pronuncia. Sarà, comunque, più facile farti capire.

Liberati dai preconcetti e lasciati guidare dall’istinto e dalla curiosità. Anche in merito al cibo, non temere di assaggiare ciò che mangiano gli abitanti del posto.

Un viaggio scomodo non è mai piacevole. Parti con bagagli leggeri e pratici per favorire i tuoi spostamenti senza stancarti troppo. Cerca, per quanto possibile, di muoverti senza portare oggetti di valore. Che sia un cellulare di ultima generazione o un gioiello, è meglio evitare di dare nell’occhio, attirando l’attenzione del malintenzionato di turno. Bada anche al denaro: metti in tasca solo ciò che vuoi spendere. Dotati di una pratica cintura portasoldi, perfetta per essere utilizzata come portafoglio sicuro in luoghi affollati, e di borse chiuse con diversi scomparti, in modo da depositarvi gli oggetti più importanti.

Dopo aver girato tanto, avrai anche voglia di rilassarti un po’. Il compagno ideale di ogni viaggio è un buon libro o un e-book. In spiaggia, in hotel, sui mezzi, leggere è sempre piacevole.

Onde evitare qualsiasi problema è bene avere con te tutti i documenti. Fanne una copia prima di partire, non portarli sempre appresso ma lasciali al sicuro dove alloggi. In caso di viaggi in posti lontani, oltre a tenere costantemente aggiornati i tuoi cari, non dimenticare di registrarti alla tua ambasciata: se dovesse accadere qualcosa, almeno potranno venirti a cercare.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Viaggi da sola? Ecco tutti i consigli per sentirti sicura