Un weekend a Coimbra: cosa visitare

Tra cultura e antichità, un weekend a Coimbra è come fare un viaggio nella storia

Se si volesse trascorrere una vacanza in Portogallo e programmare un itinerario visitando le città più belle, Coimbra non può mancare nell’elenco. Coimbra è una cittadina piccola, visitabile in una giornata o in un weekend. E’ divisa in due parti: la zona alta caratterizzata dalla presenza di costruzioni antiche, la parte bassa che mostra una struttura più moderna. Camminando per le viuzze strette e pietrose è come fare un viaggio nel passato. Sono molte le cose da fare dalla crociera fluviale, alla scoperta di chiese antiche e resti romani. Coimbra è un tesoro tutto da esplorare. Si può cominciare partendo dal centro della città bassa. La piazza accoglie bar, ristoranti, alberghi e caffè.

Attraversando la zona pedonale si raggiunge Praca do Commercio, dove si affacciano la chiesa di San Tiago e la chiesa di San Bartolomeu. Salendo una ripida scalinata per magia ci si ritrova nella zona alta della città, dove domina la cattedrale di origine romana Sé Velha costruita nel XXII. Al suo interno si può ammirare oltre alle tre navate, la bellezza rinascimentale dell’altare maggiore. Un altro cammeo è l’Universitade de Coimbra, l’ateneo più antico e prestigioso del Portogallo che ogni anno accoglie migliaia di studenti da tutto il mondo. Chi ama l’arte non può farsi mancare una visita al Museu Machado de Castro ricco di sculture, opere d’arte prestigiose, resti antichi. Nelle vicinanze c’è il Museo delle Scienze.

In venti minuti e con una visita guidata, ci si può immergere nel meraviglioso mondo dei libri offerto dalla Biblioteca Johannina, chi invece preferisce la natura il Giardino Botanico ospita numerose piante e fiori provenienti da ogni parte del globo. A 16 Km da Coimbra c’è Cominbriga che rappresenta uno dei maggiori insediamenti romani. Si possono ammirare le sculture dell’epoca, i resti delle mura, pavimenti in mosaico e tutto lo splendore dell’impero romano. Tra le attrazioni c’è il Portugal dos Pequenitos, un parco giochi dedicato ai bambini, ma che entusiasma anche gli adulti. Il mondo in miniatura ripropone i più importanti monumenti ed edifici nazionali e internazionali. Dopo aver visitato la parte bassa con negozi e costruzioni moderne, è piacevole perdersi nell’atmosfera antica che la cittadina trasmette, lasciandosi incantare dalle sue origini e dai suoi profumi. Un weekend è sufficiente per visitare tutta la città del Portogallo, ma l’atmosfera è così incantevole che prima o poi il turista ritorna a Coimbra.

Immagini: Depositphotos

Un weekend a Coimbra: cosa visitare