Tre consigli per una luna di miele a prova di budget

Abbiamo chiesto alla redazione di Zankyou di darci 3 consigli per una luna di miele a prova di budget

Dopo i nervi e lo stress dei preparativi per il matrimonio, arriverà il momento più atteso per tutta la coppia: la luna di miele.

Ed è per poter parlare di un argomento così importante con cognizione di causa che abbiamo chiesto alla redazione di Zankyou di darci 3 consigli per una luna di miele a prova di budget.

1. La spesa
Basandovi su questa voce, potete scartare le destinazioni che non si adattano alle vostre esigenze in modo che dopo non ci siano sorprese! Ma è il caso di rassicurarvi di una cosa: mille fattori influiscono sulla possibilità di avere una fantastica luna di miele, il suo costo non è tra questi.

2. L’agenzia
Lo sappiamo, è possibile far tutto da soli e questo tendenzialmente abbasserà i costi complessivi, ma rivolgersi a un’agenzia di viaggi o ai servizi di tour operator ha i suoi vantaggi. Il primo è che potrete dimandare a qualcuno competente la preoccupazione del viaggio; il secondo, più importante, è che le agenzie, negoziando frequentemente anche con i fornitori della destinazione, possono ottenere per voi le migliori promozioni sul mercato.

3. Informatevi
La conoscenza è tutto. E la conoscenza del posto in cui si viaggerà la troverete particolarmente importante. Pertanto, nei due mesi prima della partenza, il consiglio è quello di fare a Internet, conoscenze e professionisti del settore, tutte le domande più utili che vi verranno in mente per poter essere preparati a costi, truffe ed extra.

Avere un budget più limitato non ha niente a che vedere con la terra bellissima in cui trascorrerete il vostro primo viaggio da marito e moglie, significa solo avere occhio per gli sprechi e cercare, cercare, cercare. Del resto festeggerete in due il giorno più bello della vostra vita, augurandovi la bellezza per ciò che verrà.

Tre consigli per una luna di miele a prova di budget