Vacanze low cost: la top 10 2018 secondo SiViaggia

Sono sempre più le compagnie aeree e i tour operator che propongono vacanze low cost, amate soprattutto dai giovani. Ecco la top 10 2018 secondo SiViaggia

Le vacanze non sono più una faccenda per ricchi, anzi, i prezzi dei biglietti diventano sempre più bassi e accessibili a tutti, per la gioia dei tanti viaggiatori incalliti. Ecco la top ten 2018 delle mete low cost secondo SiViaggia.

Compare sempre in queste classifiche la Grecia, amatissima dai giovani di tutto il mondo ma apprezzata anche dagli adulti. Prezzi abbordabili e luoghi tra sogno e mito fanno delle città elleniche uno dei luoghi di vacanza preferiti dagli italiani. Le isole la fanno da padrona: Mykonos, perfetta sia per chi ama il divertimento che per chi invece preferisce il relax; Kos, con le sue bellissime spiagge, le terme naturali e anche tanti reperti archeologici. E poi ancora Santorini e Creta, piena di storia e cultura e adatta anche alle famiglie con bambini.

Vacanze low cost: la top 10 2018 secondo SiViaggia.it

L’altro Paese amatissimo dagli italiani è la Spagna, meta low cost preferita anche nel 2018: Barcellona è in testa alle classifiche ma anche qui sono gettonatissime le isole, le Canarie, con Tenerife e Lanzarote, o le Baleari, con Ibiza, meta amatissima dai giovani, e Palma de Maiorca.

E che dire dei Paesi dell’Est? Sempre più italiani scelgono l’Ungheria, terra ricca di storia e di monumenti. La capitale Budapest, divisa a metà dal Danubio, è considerata la “Parigi dell’Est”, una città che racchiude in sé un mix di culture: romana, turca e sovietica.

Anche Praga, capitale della Repubblica Ceca, è un posto magico e molto apprezzato dagli italiani, anche perché può essere visitata tutto l’anno, sia d’inverno che d’estate. Oggi è una città moderna e cosmopolita ma conserva ancora il fascino di un tempo.

La Bulgaria è un altro dei Paesi low cost consigliati da Siviaggia, la capitale Sofia è accogliente e intrisa di storia e di cultura. Chiese, musei, edifici monumentali, Sofia è la terza città più antica d’Europa, dopo Atene e Roma.

Amatissima per le spiagge e il mare turchese, oltre che per i costi contenuti, è anche la Croazia: 6000 chilometri di costa tra l’Istria e la Dalmazia. Dubrovnik, Vis, Isole Incoronate, Rovigno sono solo alcune delle località croate più apprezzate dai turisti.

Entrata da poco tra le mete preferite dagli italiani, l’Albania è un paese dove è possibile coniugare mare, vacanza e cultura a prezzi irrisori. Dhermi è una delle località più belle della riviera, con spiagge incantevoli e molta vita notturna. Saranda, Himara, Valona, Durazzo, Velipojë, in oltre 400 chilometri di costa si ha solo l’imbarazzo della scelta.

Vacanze low cost: la top 10 2018 secondo SiViaggia.it

E poi ci sono i Paesi Baltici, entrati di diritto nelle destinazioni di viaggio low cost più amate del 2018. La Lituania, la cui capitale Vilnius ha un centro storico patrimonio dell’Unesco, è perfetta anche per le vacanze con i bambini. Anche Kaunas è una cittadina molto suggestiva, con tanti musei ed edifici storici.

La Lettonia è un altro dei Paesi Baltici che sorprende: Riga, la capitale, è un vero e proprio gioiellino, con il suo centro storico con oltre 800 edifici art nouveau che attirano turisti da tutto il mondo.

L’Estonia è perfetta soprattutto in estate, quando il clima consente di visitare le numerose attrazioni del Paese. La capitale Tallinn è un borgo medievale quasi intatto, con tantissime chiese e palazzi storici.

Vacanze low cost: la top 10 2018 secondo SiViaggia.it

Vacanze low cost: la top 10 2018 secondo SiViaggia