Stoccolma, cosa vedere nella Regina del Nord

Prima che una città da visitare, è una vera e propria realtà da vivere

Stoccolma, piccola metropoli o grande cittadina a seconda della prospettiva da cui la si osserva, offre anche ai viaggiatori più esigenti piccole perle tra tradizione e novità. Vivace e di ispirazione marittima, contiene in sé una vera e propria atmosfera multiculturale. Facile da visitare in poche ore nel suo piccolo centro, vi stupirà poi in notturna con una vasta varietà di scelte: dai musical ai locali più trendy per chi ama invece fare le ore piccole.

Capitale della Svezia, sorge sulle penisole del  lago Marlen sul Mar Baltico e vanta al suo interno canali che la collegano  in un questa splendida cornice dai contorni medievali. Contemplare la città dal mare, godendo dello splendido tramonto o girare a piedi tra i giardini di Djurgården o i vicoli di Gamla Stan, è qualcosa a cui non si può rinunciare

Gamla Stan è il vero e proprio cuore della città. L’ isola di Stadsholmen e la vicina zona di Riddarholmen  sono luoghi da scoprire perdendosi con interesse tra monumenti , tipici caffè e negozi d’antiquariato che lo caratterizzano. Un luogo da fiaba quando viene avvolto dalla neve, dove verrete ben rifocillati dai ristoranti dalle nordiche specialità. La città vecchia, è collegata da vicoli ed archi del XIII secolo, ove spicca il Palazzo reale, detto Kunglida Slottet, considerato il più grande del mondo con le sue 608 stanze regali: ben rappresenta la fastosità della monarchia svedese. Nella stessa zona è possibile ammirare il Storkyrkan, la cattedrale svedese, dove nel giugno del 2010 hanno avuto luogo le nozze della principessa erede al trono Victoria con il principe Daniel.

La zona est della città, con la grande isola di Djurgården, d’estate puo’ regalarvi atmosfere suggestive nel verde dei suoi incredibili parchi, ma se vi trovaste a passeggiarvi in inverno non mancherete di visitare lo Skansen, primo museo aperto al mondo o il Vasamuseet dove ammirerete la nave Vasa che nel 1628 si inabissò nel porto di Stoccolma.

Per vivere invece la zona trendy della capitale ci sposteremo nell’area a sud di Folkungagatan, a Södermalm , dove troveremo la vivacissima SoFo. Luogo estroverso, di grande qualità e capace di accontentare tutti : dai palati raffinati agli amanti del take away. Si caratterizza per  il suo concetto “open minded” e per le boutique aperte fino alle 21.00 dove potrete trovare vere e proprie perle di design.
La Regina del Nord è quindi prima che una città da visitare, una vera e propria realtà da vivere.

Stoccolma, cosa vedere nella Regina del Nord