Sul lago di Como, si può soggiornare dove visse Napoleone

Riapre al pubblico Villa Sola Cabiati, la villa-museo che custodisce, tra i suoi preziosi reperti, il letto di Napoleone Bonaparte

Il lago di Como è ricco di dimore storiche, di straordinarie ville in cui – nel tempo – hanno soggiornato re e condottieri, attori e poeti. Tra le più rinomate vi è Villa Sola Cabiati che, chiusa al pubblico per decenni, ha ora riaperto.

Dietro questa attesa riapertura, vi è lo zampino del Grand Hotel Tremezzo. È grazie al suo intervento che, oggi, si può soggiornare in quella che fu la casa di Carlo II, re di Napoli, e poi la residenza estiva del duca Guido Serbelloni.

Ma, Villa Sola Cabiati, racchiude – soprattutto – il ricordo di Napoleone: il letto in cui dormì con la moglie Giuseppina, durante la II Guerra Mondiale fu trasferito proprio qui, in questa splendida villa affacciata sul lago di Como.

I due piani superiori di Villa Sola Cabiati, infatti, sono stati adibiti a museo per volere del duca Serbelloni: tra dipinti antichi, arazzi e antichità, il letto di Napoleone è il pezzo forte di questa straordinaria collezione privata. Anche se, ovviamente, su quel letto non si può certo dormire.

Gli ospiti che decidono di soggiornare qui hanno a disposizione 6 camere, una piscina riscaldata, uno splendido giardino e tre piani finemente arredati. Può essere affittata solo per intero, la villa, da giugno a settembre e per un minimo di tre giorni, al costo di 10.000 euro a notte (numero massimo di occupanti: 12 persone). Un costo, questo, in cui è compreso anche uno chef a propria disposizione.

Villa Sola Cabiati, Tremezzo

Facilmente raggiungibile dagli aeroporti di Milano e di Lugano, Villa Sola Cabiati è il (lussuosissimo) punto di partenza perfetto per andare in esplorazione dei dintorni: sita a Tremezzo, è a poca distanza dalle più belle località che il lago di Como offre. Da qui, si possono organizzare gite a Bellagio che ha in sé la storia dell’Antica Roma e del Medioevo, e che è oggi una cittadina glamour ricca di boutique e di eleganti ristoranti – oppure brevi fughe a Varenna, con le sue stradine strette e i palazzi antichi.

Anche Como, da Villa Sola Cabiati, è facilmente raggiungibile: si può prendere un water taxi e arrivare sino alla famosa città, per poi esplorare i suoi negozi, le sue straordinarie chiese e i suoi tanti ristoranti di pesce. Oppure, si può organizzare un food tour appoggiandosi ad un’agenzia locale, per andare alla scoperta dei formaggi, dei vini e delle delizie tipiche di questa zona d’Italia.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sul lago di Como, si può soggiornare dove visse Napoleone