Tutta la bellezza della Reggia di Versailles, da scoprire online

Bastano una connessione e un pc per andare alla scoperta dei segreti di uno dei luoghi francesi più affascinanti e amati al mondo

Entrare nella camera da letto del re Sole o in quella della regina Maria Antonietta. E poi immaginarsi nella Sala degli Specchi, scoprendone sfarzi, misteri e antiche pitture. O, ancora, passeggiare nei giardini reali tra fontane, statue e angoli suggestivi e incantevoli.

Un sogno? No, una realtà. Tutti i segreti della Reggia di Versailles, fatta costruire in Francia da Luigi XIV verso la fine del Seicento, tutti gli angoli nascosti e le sue opere più belle, sono ora a portata di click. Grazie a Google Arts & Culture e alla collaborazione con l’istituzione museale della Reggia di Versailles, adesso bastano una semplice connessione, un tablet o pc, per immergersi in uno dei luoghi più famosi e amati al mondo, senza limitazioni e senza orari.

L’ingresso, le sale, le opere d’arte, gli arazzi e le statue. E poi le camere da letto dei sovrani, gli esterni, le strutture annesse: stando comodamente seduti sul divano, si possono esplorare tutte le meraviglie del palazzo francese.

Ci sono circa 36mila metri quadri da scoprire e sarà davvero piacevole farlo grazie a fotografie ad alta risoluzione che compongono l’itinerario virtuale. Non solo immagini e video che consentono di ammirare tutti i luoghi legati alla Reggia, come l’Opéra reale e la cappella palatina di San Luigi IX, ma anche veri e propri percorsi dedicati alle curiosità. E si possono arrivare persino a conoscere i gusti del Re, della Regina, dalle bevande preferite ad interi menù, oltre ai gioielli e agli abiti che amava indossare Maria Antonietta.

Per conoscere tutte queste curiosità, una per una, basta entrare nel progetto dedicato a Versailles su Google Arts & Culture. Qui appariranno tutta una serie di tematiche divise per blocchi come “Storie dal palazzo”, “Le Opere da vicino” o “Esperienze mai viste prima”. Cliccando, ad esempio, su “Storie da palazzo” si apre tutta una nuova schermata con nuovi argomenti da approfondire, come gli “11 segreti della reggia di Versailles” per scoprire cosa amavano bere i regnanti, oltre a curiosità storiche sulla dimora e sulla sala degli Specchi. In “Storie da palazzo” si potranno poi scoprire i menù che venivano serviti a corte (si trovano nell’approfondimento “Cenare nel palazzo”) o, scorrendo più in basso nella pagina, anche come si vestivano re Luigi XIV e Maria Antonietta, moglie del re Luigi XVI ed ultima regina prima della Rivoluzione francese.

La sezione “Le Opere da vicino” è perfetta, invece, per chi ama l’arte. Cliccando su questa sezione si potranno vedere da vicino tutti i dipinti dei saloni della reggia oltre ai ritratti dei regnanti, le statue e quadri di artisti storici come Abraham van Beyeren o Claude Lefèbvre. Per ammirare tutto ciò virtualmente basta scorrere la pagina, trovare l’opera d’arte preferita e cliccarla per avere a portata di mano tutte le informazioni sui dipinti (autore, date). Inoltre, grazie ad una definizione altissima, si può ingrandire l’immagine per godere di tutti i particolari.

Non mancano storie, aneddoti, dettagli, video e curiosità anche per i giardini, a cui si aggiungono scatti, anche d’epoca, con spiegazioni dettagliate utili a conoscerne origini, evoluzione, oltre che ammirarne l’indubbia bellezza. In questo caso, sempre dalla pagina principale, si può seguire la sezione “Esperienze mai viste prima” per immergersi virtualmente negli spazi verdi della reggia. Un tour in 3D che, nella stessa pagina, offre diverse possibilità di scoperta tra cui anche la possibilità di regalarsi una passeggiata tra i giardini con suggestivo tour in street view. Per farlo occorre semplicemente scorrere la pagina e fermarsi alla sezione “Fai un giro nei giardini”, cliccare e godere del tour immersivo per immaginarsi in questi bellissimi luoghi.

Il risultato, insomma, è un percorso digitale perfetto sia per chi ha già visitato Versailles, che così avrà il modo di rivere questi luoghi con uno sguardo differente; sia per chi non è ancora stato in Francia e vuole un piccolo assaggio di ciò che lo attende. In ogni caso, questo è un bellissimo e utilissimo strumento per fare un tuffo nel passato e immaginarsi di vivere nella Francia di quell’epoca.

reggia versailles

Fonte: 123rf

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Tutta la bellezza della Reggia di Versailles, da scoprire online