Prima volta a Lisbona: indicazioni e consigli utili

Consigli per la vostra prima volta a Lisbona: tutte le informazioni utili e alcuni suggerimenti per trascorrere una perfetta vacanza nella capitale del Portogallo

È la vostra prima volta a Lisbona? Alcuni consigli di viaggio possono tornare utili per spostarsi in città e decidere a quali attrattive dare la precedenza. La capitale del Portogallo è ricca di luoghi da vedere ma, prima di tutto, bisogna raggiungere il centro. La metro collega l’aeroporto alla città in circa 30 minuti ma la soluzione più comoda è l’autobus. Il biglietto costa solo 3,50 euro e per essere nel cuore di Lisbona bastano 20 minuti. Per muoversi in città, conviene fare l’abbonamento giornaliero di 5 euro, da utilizzare su bus, metro e tram.

Riguardo i consigli su cosa vedere, la prima volta a Lisbona si può partire dalla splendida Praça do Comércio, affacciata sull’Oceano. Si tratta di una delle piazze più grandi d’Europa ed è ricca di locali in cui rinfrescarsi nelle ore più calde. Essa si trova nel quartiere della Baixa, ideale per fare acquisti di souvenir mentre si passa tra altre splendide piazze, come Praça do Rossio e Praça dos Restauradores. Con una passeggiata di 5 minuti, poi, si può raggiungere la Cattedrale di Lisbona, simbolo della città.

Allontanandosi dal centro, sulla costa occidentale, si trova la Torre di Belém. Essa si affaccia sul fiume Tago e dal suo piano più alto si può godere di una splendida vista sull’omonimo quartiere e sul Cristo Redentor. Per un panorama a 360 gradi su Lisbona, invece, si può visitare il Castello di São Jorge, a nord rispetto al centro. L’entrata costa solo 5 euro e può essere raggiunto tramite la linea verde della metropolitana. Altri fantastici miraduros, ossia punti panoramici, sono Miradouro do Recolhimento e São Pedro de Alcântara.

Tra i consigli per la prima volta a Lisbona, non può mancare quello di fare un giro col tram 28, preferibilmente al mattino quando è meno affollato. Si parte da Praça Martim Moniz per attraversare una serie di stradine caratteristiche e giungere infine a Campo Ourique. Durante il tragitto si può fare tappa al Teatro Nazionale, al Museo Nazionale di Arte Antica, alla Basilica da Estrela e al Cemitério dos Prazeres. Per concludere la giornata si può tornare in centro ad assaggiare una caldeirada e una fetta di torta all’arancia.

Prima volta a Lisbona: indicazioni e consigli utili