Alla scoperta di Plovdiv, in Bulgaria: Capitale della Cultura 2019

Non solo Matera, viaggio a Plovdiv, altra Capitale Europea della Cultura nel 2019, insieme con Matera

Plovdiv come Matera, Capitale Europea della Cultura 2019. Alla scoperta di questa perla in Bulgaria, tra antica storia e modernità.

Non solo Matera tra le regine culturali del 2019. Al suo fianco va segnalata anche Plovdiv, in Bulgaria, nominata Capitale Europea della Cultura per il prossimo anno. Tanti eventi previsti, accomunati dallo slogan “Togheter”, che spicca mentre si cammina per la via pedonale Knyaz Aleksandar.

Plovdiv

Fonte Foto: iStock

La città ideale per un viaggio di soli adulti o giovani, che potranno divertirsi per i vicoli del quartiere Kapana, provando tapas interamente bio e un gran numero di birre di produzione artigianale. Tante le opere realizzate da artisti di strada, autorizzate dall’amministrazione per conferire colore e vivacità all’ambiente cittadino. A far luce poi sono i neon dei tanti negozi, molti dei quali vantano prodotti vintage e hipster.

In molti si fermano in strada per un selfie con la statua del vecchio Milyo, un uomo che era solito sedere in un preciso angolo della città, attaccando bottone con tutti i passanti. Questi però risultava particolarmente loquace con le belle signore. Amato da tutti, è stato omaggiato da un privato cittadino in maniera plateale, trovando d’accordo tutti gli abitanti del quartiere. Un’opera tanto bizzarra quanto importante. Rappresenta infatti un punto di svolta a suo modo, considerando come non faccia riferimento a guerre, martiri o in generale momenti bui per la Bulgaria.

Plovdiv - Città vecchia

Fonte Foto: iStock

Le grandi masse di turisti si concentrano soprattutto nella grande via commerciale, che nasconde a uno sguardo poco attento un tesoro culturale di gran valore. È stata infatti realizzata al di sopra dello stadio di Filippopolis, arena romana risalente al II secolo, interamente ristrutturata e dalla capienza di 6mila posti circa. Un modo per entrare in contatto con l’antica storia del Paese, la cui cultura rappresenta il tema centrale di Plovdiv 2019.

La città è caratterizzata da sette magnifici colli, uno dei quali è il Nebet Tepe, sul quale si erge una città vecchia, ricca di antiche case che ne fanno una particolare attrazione turistica. Una sorta di museo a cielo aperto, con costruzioni risalenti al XIX secolo dallo stile che mescola sapientemente la cultura occidentale e orientale che ha caratterizzato nei secoli Plovdiv.

Teatro romano a Plovdiv

Fonte Foto: iStock

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Alla scoperta di Plovdiv, in Bulgaria: Capitale della Cultura 201...