Viaggio negli States, sui luoghi dei romanzi di Philip Roth

Facciamo un viaggio attraverso i luoghi dei romanzi di Philip Roth, il grande scrittore scomparso a 85 anni, che ha ambientato le sue storie a Newark, nel New Jersey

Lo scrittore Philip Roth, vincitore del Premio Pulitzer e di numerosi altri riconoscimenti, è noto per aver ambientato la maggior parte dei suoi romanzi in un luogo preciso degli Stati Uniti, Newark. In seguito alla sua scomparsa, avvenuta il 22 maggio 2018 all’età di 85 anni, proviamo a fare un ideale tour nei luoghi cari al grande romanziere americano.

Newark, nel New Jersey, è la città natale di Roth e protagonista di alcuni dei suoi romanzi più famosi, tra cui “Pastorale americana”, del 1997. Spesso, chi vuole visitare New York preferisce atterrare all’aeroporto Liberty International di Newark, perché il biglietto costa meno di quello per JFK o La Guardia, visto che la città è a soli 8 km da Manhattan.

Roth non ha mai lasciato Newark, anche se nel corso della sua vita ha vissuto a New York, Chicago, Londra, Roma e nel Connecticut. La città è costantemente presente in quasi tutti i suoi libri e nelle sue sfaccettature, a partire dal Newark Museum, il più grande del New Jersey, che contiene importanti collezioni di arte americana, arti decorative, arte contemporanea e arti dell’Asia, dell’Africa, delle Americhe e del mondo antico.

Viaggio negli States, sui luoghi dei romanzi di Philip Roth

O il Weequahic Park, il più grande lago della contea dell’Essex, circondato da un parco animato da famiglie con bambini, sportivi che fanno jogging e partite di calcio o baseball. Ogni luogo della città di Newark racconta qualcosa dei romanzi e della vita di Philip Roth: Washington Street, Washington Park, il Tribunale dell’Essex con il bronzo di Lincoln, il Riviera Hotel.

Altri luoghi da visitare a Newark sono la Newark Public Library, il Veteran’s Administration Building e il più nuovo New Jersey Performing Art Center, terminato verso la fine degli anni Novanta. Molto interessanti sono anche i grattacieli art decò degli anni Venti, tra cui il National Newark Building, il più alto della città con i suoi 142 metri, e il 1180 Raymond Boulevard.

Viaggio negli States, sui luoghi dei romanzi di Philip Roth

La Cattedrale del Sacro Cuore è una delle costruzioni gotiche più grandi di tutti gli Stati Uniti, con delle splendide vetrate policrome.

Ma Newark è anche perfetta per lo shopping, nel cuore della città, nella Downtown, si concentrano le boutique di alcune delle migliori firme internazionali della moda. E poi da Newark è possibile raggiungere le principali città degli Stati Uniti, sia attraverso l’aeroporto che attraverso le efficienti linee di treni e autobus.

Viaggio negli States, sui luoghi dei romanzi di Philip Roth

Viaggio negli States, sui luoghi dei romanzi di Philip Roth