Perù, il Paese dei mille colori

Alla scoperta delle meraviglie peruviane, tra natura, cultura e sapori indimenticabili

Il Perù è il Paese con più ricchezze al mondo: panorami indimenticabili, offerti da una natura selvaggia, si uniscono ad una cultura millenaria, fatta di misteri e leggende affascinanti.

Plaza de Armas nel centro storico di Arequipa, PeruLe mille sfumature di cui si colorano le strade delle città e dei villaggi rispecchiano l’essenza stessa del Paese, fatta di luce, sogno e bellezza. Vivere un’esperienza in Perù significa addentrarsi in un luogo in cui i sorrisi, il calore e la disponibilità della popolazione vi apriranno il cuore e la mente. Ecco perché si tratta del posto giusto per chi vuole organizzare un viaggio davvero emozionante.

Terra di storia e di misteri

Nonostante gli Incas siano stati preceduti da decine di civiltà affascinanti ed estremamente evolute, come i Moche e Wari, la storia del Perù precolombiano viene spesso fatta coincidere con l’impero Inca, la prima cultura dotata di un rivoluzionario sistema di scrittura.

Veduta dall’alto di Machu Picchu

Patrimonio dell’Umanità secondo l’UNESCO, Machu Picchu è uno dei luoghi più emblematici e affascinanti del Perù, nonché uno dei siti archeologici più rappresentativi della civiltà Inca.

Sito archeologico Sacsayhuamán o Sacsaihuaman

Altra bellezza storica del Perù è sicuramente il sito archeologico di Sacsayhuamán o Sacsaihuaman, situato nella regione di Cuzco e costruito dagli Incas tra il 1438 e il 1500. La costruzione si caratterizza per via della grandezza di alcune pietre, incastrate con una precisione quasi inimmaginabile per quei tempi.

L’insegnamento più importante delle civiltà precolombiane è immenso: il rispetto e la gratitudine verso “pachamama” (madre terra). Lo stesso atteggiamento si perpetua anche oggi negli usi e costumi dei peruviani, che vivono quotidianamente in armonia con la natura.

I piatti tipici della cucina peruviana

Fra escursioni archeologiche e trekking sulle Ande, non vi mancheranno l’appetito e la possibilità di soddisfarlo con piatti regionali succulenti di antichissima origine.

In Perù, la cucina è stata il punto di incontro dei numerosi gruppi etnografici che hanno caratterizzato la storia del Paese. Per via della sua varietà, la cucina peruviana viene considerata una delle migliori cucine tradizionali al mondo, vantando il maggior numero di piatti tipici, tra cui il famoso ceviche (pesce marinato al lime) e la papa a la huancaína (patate con una cremosa salsa di formaggio).

Piatto tipico peruviano

Nell’ultimo decennio, grazie ad una nuova generazione di giovani cuochi sperimentali, la cucina del Perù si è imposta anche sulla scena internazionale; non a caso, Lima è stata recentemente eletta Capitale Gastronomica d’America.

Musiche e danze

Musiche e costumi tradizionali

Come nel caso della cucina, anche la musica tradizionale peruviana è una miscela di ingredienti, un amalgama di strumenti e di generi diversi: i flauti di bambù tipici delle culture precolombiane, gli strumenti a corda introdotti dagli spagnoli, come chitarre e violini, e le percussioni di origine africana.

I huaynos sono l’espressione più pura della musica precolombiana; a questo genere appartiene il celeberrimo “El Condor Pasa” reso famoso in tutto il mondo negli anni 70’ da Simon & Gunfarkel – e da alloro riproposto in mille versioni.

Danza nazionale la marineraLa danza nazionale è la marinera che affonda le sue radici nella storia coloniale peruviana.

Ballando al suono della musica criolla (creola), un uomo e una donna mimano una scena di corteggiamento, girando l’uno intorno all’altra; l’uomo usa un sombrero per fare largo alla donna, mentre lei nasconde timidamente il volto dietro un fazzoletto. Altre danze sono il vals peruano (valzer peruviano) e lo zapateo, di origine africana.

Intraprendere un viaggio attraverso il Perù significa immergersi in un’esperienza reale, unica e ineguagliabile, lì dove poesia, incanto, potenza e maestosità s’incontrano per creare una pluralità di esperienze e luoghi tutti da vivere e scoprire.

In collaborazione con Promperù

Perù, il Paese dei mille colori