In treno a vapore e in bicicletta, lungo il “triangolo storico” d’Olanda

A bordo di un treno a vapore ottocentesco, via mare o in bici: alla scoperta di tre perle che conservano i tratti storici del Secolo d'Oro olandese

Quanto sanno essere affascinanti, i viaggi in treno! Nell’Olanda del Secolo d’Oro, ad esempio, si viaggia su di un treno a vapore ottocentesco da Hoorn a Medemblick, fino a Enkhuize.

In Olanda è ancora particolarmente tangibile la storia del Secolo d’Oro. Nello specifico è possibile trovarne ampie tracce presso Hoorn, Enkhuizen e Medemblick. Ne è viva l’atmosfera nei musei, negli alberghi e, ovviamente, nei monumenti. Questre tre cittadine a nord di Amsterdam, facilmente raggiungibili, possono essere esplorate in un solo giorno, passando agevolmente da un centro all’altro.

È ovviamente possibile noleggiare un’auto, per dirigersi da un luogo all’altro. In questo modo, si correrebbe però il rischio di veder sfumare quell’atmosfera storica che ognuna di queste cittadine conserva con passione. Per accrescere questo effetto, godendone anche durante gli itinerari di passaggio, è possibile salire a bordo di un vero e proprio treno a vapore storico.

Treno a vapore - Olanda

Il percorso porta attraverso quello che viene definito il “triangolo storico”. Un viaggio nel tempo attraverso queste tre perle d’Olanda. Il punto di partenza è dato da una ferrovia risalente al 1887, da cui si può scegliere tra 3 differenti itinerari, con svariate opzioni di partenza e arrivo. Presso Hoorn è possibile visitare cabine di manovra e splendide locomotive, prendendo parte alla spettacolare mostra dedicata al treno a vapore. Una volta a bordo, si passerà attraverso numerose stazioni, godendo del panorama dai finestrini. Si andrà da Wognum a Twisk, fino a raggiungere Opperdoes e infine Medemblick. È inoltre previsto un percorso da Hoorn a Enkhuizen.

È possibile programmare questi spostamenti, acquistando comodamente online i biglietti relativi al treno a vapore. Qualora si decidesse invece di recarsi sul posto per poi decidere quale percorso effettuare, il Museo del Treno offre tutte le informazioni del caso, oltre ovviamente alla vendita dei tagliandi. È inoltre possibile approfittare del servizio ristorazione, presente presso le stazioni e sul treno, con la fermata di Hoorn, da dove partire e ritornare, che mette a disposizione un ampio parcheggio per la sosta prolungata della propria vettura noleggiata.

Il treno non è però l’unica alternativa disponibile. Spostarsi via mare, di molo in molo, è una possibilità altrettanto romantica e in voga. I più sportivi invece avranno di certo compagnia lungo i percorsi in strada, in sella alle loro bici.

Olanda - Treno a vapore

Hoorn è il luogo ideale per i turisti che amano rilassarsi e dedicarsi allo shopping. Molti i caffè con tavolini, per godere di un’atmosfera da sogno. Chi ama la natura può inoltre cimentarsi alla scoperta delle dune e spiagge nei dintorni, praticando magari alcuni tra gli sport acquatici proposti. Medemblick è una cittadina particolarmente pittoresca, che vanta numerose abitazioni storiche, risalenti al XVII e XVIII secolo.

A queste si aggiungono svariati edifici dal grande valore, dalle chiese al Castello di Radbound. È inoltre possibile visitare un mulino a vento funzionante. Enkhuizen invece è nota per essere stata una delle città più ricche d’Olanda nel corso del XVII secolo. Membro della Compagnia Olandese delle Indie Orientali, guadagnò molto potere e la sua ricca storia risulta ancora oggi ben visibile nel cuore del centro cittadino.

treno a vapore olanda

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

In treno a vapore e in bicicletta, lungo il “triangolo storico&#...