North Coast 550: la strada che attraversa la Scozia come la Route 66

Uno scenario da film, dove la natura accoglie i viaggiatori con piccoli e grandi angoli dal tocco fatato

Il senso di libertà che si respira su una grande strada come la North Coast 500 è qualcosa di impagabile: ampi tracciati tortuosi, percorsi misteriosi e svincoli laterali che attraversano uno dei paesaggi costieri più belli della Scozia.

La versione della Route 66, parte dalla città settentrionale di Inverness estendendosi lungo la costa occidentale fino ad Applecross per poi salire a nord verso le animate cittadine di Torridon e Ullapool; da qui si parte in esplorazione verso alcuni dei punti più al nord della Scozia, passando da da Caithness e John o’ Groats e tornando di nuovo a sud, concludendo il viaggio di nuovo a Inverness.

All’interno di un mondo così meravigliosamente intatto, molti sono i luoghi incantevoli da vedere, tra cui un minuscolo castello e un antico faraglione, oltre che a svettanti montagne tutt’intorno: imboccate la North Coast 500, lasciate da parte il resto del mondo e appuntatevi le tappe da fare.

North Coast 500: la strada che attraversa la Scozia come la Route 66

North Coast 500 | Ph. I love sticky rice (iStock)

I castelli

Il castello di Urquhart è situato lungo le rive del Loch Ness (forse il più famoso lago della Scozia): si raggiunge percorrendo la strada A82, tra Fort William e Inverness ed è vicino al villaggio di Drumnadrochit.

Le rovine del castello di Ardvreck, sulle sponde del Loch Assynt, subito a nord di Inchnadamph sono molto affascinanti, ma bisogna fare attenzione quando si cammina li intorno perché sono molto pericolose.

Infine il castello di Dunrobin, costruito nello stile di un maniero francese, è abitato sin dal 1300 e durante la Prima Guerra Mondiale è stato usato come ospedale.

Urquhart Castle

Castello di Urquhart | Ph. rfwil (iStock)

Le montagne

Se desiderate conquistare un Munro o esplorare i diversi paesaggi delle impervie catene montuose, le alte vette velate dalle nubi di Ben Hope, Stac Pollaidh, An Teallach o Suilven sono ciò che fa per voi. Questi percorsi da arrampicata sono lontani dal mondo, complessi e bellissimi, e offrono scorci incomparabili sulle mistiche Highland.

Ben Hope Scotland

Ben Hope Scotland | Ph. Caroline Anderson (iStock)

Le spiagge

Che siate in cerca di baie appartate, di ampi spazi per fare surf o semplicemente di godere a pieno questa bellezza naturale, le spiagge delle Highlands settentrionali hanno tutto ciò che desiderate. Troverete anche alcune sorprese inaspettate come uno dei castelli più piccoli d’Europa, conosciuto come “Castello dell’Eremita”, nella baia di Achmelvich. Sulla spiaggia di Gairloch molte le specie marine particolari, mentre sulla spiaggia bianca e incontaminata di Balnakeil, nei pressi di Durness, si fanno passeggiate indimenticabili.

E se volete osare, dormite su una di queste spiagge deserte per una notte: sarete immersi in un sogno.

Baia di Achmelvich

Baia di Achmelvich | Ph. northlightimages (iStock)

La Smoo Cave e le altre meraviglie naturali

Il vostro itinerario vi condurrà attraverso paesaggi scolpiti da epoche geologiche remote. All’estremo nord della Scozia, la grotta di Smoo è un’incantevole e mistica grotta calcarea marina. Il suo ingresso, alto 15 metri, è uno dei più grandi di tutte le grotte marine del Regno Unito e al suo interno, nella stagione umida, si crea una cascata spettacolare.

Restate a bocca aperta davanti all'”Old Man of Storr”, un faraglione alto 60 metri scolpito nella particolare arenaria locale, che svetta tra le Highland nord-occidentali e le isole di Lewis e Harris delle Ebridi.

Smoo Cave

Smoo Cave | Ph. Boris Edelmann (iStock)

Per soddisfare il palato

Enogastronomia interessante quella scozzese: provate il pescato fresco del Kishorn Seafood Bar a Wester Ross, oppure fermatevi al Lochinver Larder, per quelle che sono state dichiarate le “migliori torte salate delle Highland”.

Se avete voglia di dolci, provate la cioccolata calda da Cocoa Mountain o uno dei deliziosi dolcetti fatti in casa di Whaligoe Steps, un piccolo caffè che si trova subito uscendo dalla A9. E per deliziarvi sul finale, non potete esimervi da sorseggiare un ottimo whisky, accompagnato da ottima musica al Ceilidh Place di Ullapool, oppure optate per un bicchierino a una delle famose distillerie di Old Pulteney o Glenmorangie.

Old Pulteney distilleria

Old Pulteney distilleria | Ph. 13threephotography (iStock)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

North Coast 550: la strada che attraversa la Scozia come la Route&nbsp...