Cosa fare a Natale e Capodanno sul Lago di Garda

Dai tradizionali mercatini alla Casa di Babbo Natale sino alla crociera di Capodanno, ecco gli appuntamenti imperdibili di queste feste

In primavera, in estate, ad inverno inoltrato: non c’è stagione dell’anno in cui il lago di Garda non offra tutta una serie di imperdibili attrazioni. Ma cosa si può fare, se si arriva qui per Natale o per Capodanno?

Innanzitutto, la Casa di Babbo Natale. Al piano terra della Rocca di Riva del Garda, oggi sede del MAG РMuseo Alto Garda, circondata dalle acque del lago e immersa nei profumi dei biscotti appena sfornati, vi ̬ una casa davvero speciale.

Qui i bambini (ma anche mamma e papà) possono incontrare di persona Babbo Natale, la moglie Natalina e gli Elfi aiutanti: potranno consegnare la loro letterina, partecipare ai laboratori creativi, ascoltare favole e fare merenda coi biscotti e la cioccolata calda. Visitabile fino al 30 dicembre, il biglietto d’ingresso costa 7 euro per gli adulti e 4 euro per i bimbi dai 3 ai 14 anni (sotto i 2 anni entrano gratis).

Casa di Babbo Natale

Ci sono poi, anche sul lago di Garda, i mercatini. Ci sono quelli (famosissimi) di Arco, sulla sponda trentina del lago, e ci sono quelli allestiti sulla sponda veronese. A Garda, ogni sabato e ogni domenica, dalle 10.00 alle 19.00, sul Lungolago Regina Adelaide si tiene il tradizionale Mercatino di Natale con le sue casette di legno, gli stand in cui acquistare prodotti dell’artigianato e quelli in cui degustare le prelibatezze locali: il risotto, il pane con la salamina, i piatti col radicchio.

A Bardolino, l’appuntamento è sino al 6 gennaio con i mercatini “Dal Sei al Sei”: il posto perfetto in cui acquistare creazioni in panno lenci, oggetti d’artigianato e decorazioni per l’albero di Natale. Ci sono persino, qui, una pista di pattinaggio sul ghiaccio e una mostra di presepi all’interno della chiesa di San Severo. Infine, a Lazise, l’appuntamento è in piazza Vittorio Emanuele e sul lungolago Marconi, mentre all’interno della chiesa di San Nicolò è allestito un presepe artistico.

Se invece si volesse andare sulla sponda bresciana del lago, a Manerba del Garda le bancarelle sono allestite nelle vie del centro storico.

Ma non è solo Natale ad essere magico, sul lago di Garda. Anche Capodanno conquista i cuori e affascina gli occhi. Si può scegliere di trascorrerlo in barca, ammirando gli spettacolari fuochi artificiali direttamente dal lago: Navigazione Laghi offre una crociera con cenone che – con ritrovo alle 20.00 a Desenzano del Garda – salpa alle 21.00 e rientra in porto alle 2 del mattino (ma i festeggiamenti vanno avanti sino alle 3.30).

In alternativa, si può scegliere di trascorrere il Capodanno in piazza: a Desenzano del Garda in piazza Matteotti coi dj di Radio Studio Più, a Sirmione attorno al Castello Scaligero. Senza dimenticare le tante discoteche, e i ristoranti che offrono la possibilità di cenare con vista sul lago e sui fuochi. Per accogliere il 2019 da un punto di vista privilegiato.

Cosa fare a Natale e Capodanno sul Lago di Garda