Leopoli sarà la nuova meta di tendenza degli italiani

Leopoli, in Ucraina, ha tutti i presupposti per diventare la nuova destinazione turistica da scoprire in Europa

La chiamano ‘la piccola Parigi’ dell’Ucraina ma anche la ‘Firenze dell’Est’. Leopoli o Lviv ha tutti i presupposti per diventare la nuova destinazione turistica da scoprire in Europa.

Il suo centro storico è Patrimonio mondiale dell’Unesco sin dal 1998 ed è un vero museo a cielo aperto da scoprire passeggiando tra i vicoli e le piazze. Piazza Rynok, l’antica piazza del mercato, è ancora oggi il cuore pulsante della città ed è considerata la piazza più bella di tutta l’Ucraina.

Leopoli è una città dedita alla cultura, grazie anche alle numerose università che vi hanno sede e che attirano migliaia di studenti provenienti da ogni dove. Come centro culturale, rivaleggia con la Capitale Kiev tanto da essere stata anche Capitale ucraina della cultura.

In città si contano oltre 60 musei. Monumenti, chiese (tra le più belle la Cattedrale Cattolica, la Cattedrale Armena, la Chiesa dei Gesuiti e la Chiesa dei Bernardini), templi ed edifici storici come Cernaja Kamenica e Casa Kornjakta in stile Barocco, Rinascimentale e Belle Époque arricchiscono il delizioso centro dominato dai resti dell’Alto Castello (Vysokyi Zamok), il punto più alto della città da dove godere di una straordinaria vista della città e delle cupole delle chiese (da dove il soprannome ‘Firenze dell’Est’).

Essendo una città universitaria, la night life a Leopoli è vivacissima, specie durante il weekend. La scelta tra locali, ristoranti, pub, discoteche e night club è impressionante. Essendo stata sotto il dominio austroungarico, di quel periodo restano anche i tanti caffè dove fermarsi per una piacevole sosta. Del periodo russo, invece, resta ben poco. Leopoli, al contrario di altre città ucraine, non ha evidenti ecomostri né edifici in stile sovietico, almeno nel centro città.

Da qualche mese Leopoli è raggiungibile con voli diretti dall’Italia della compagnia aerea Ernest Airlines. Si parte da Milano Malpensa, Bergamo, Venezia, Napoli e Roma Fiumicino. È un’ottima alternativa per chi desidera trascorrere un weekend alla scoperta di una città nuova e poco conosciuta, almeno per ora. Perché quando gli italiani ne sentiranno parlare vorranno precipitarsi immediatamente.

leopoli-ucraina-cosa-vedere

Leopoli sarà la nuova meta di tendenza degli italiani