In Islanda, arriva il tour fotografico per gli appassionati di Game of Thrones

Un tour da togliere il fiato, per i fan della serie televisiva e non, attraverso scorci unici al mondo

Amanti de Il Trono di Spade? Ecco il tour fotografico che stavate aspettando, attraverso i luoghi più estremi sfruttati dalla produzione come set per la serie.

Il Westeros, nella vita reale, si espande attraverso svariati continenti. Uno dei punti di forza della produzione di Game of Thrones è infatti il realismo. Nel corso degli anni ci si è spostato da un paese all’altro, provando a limitare l’utilizzo degli effetti al computer. Per riuscirci sono stati sfruttati antichi castelli e luoghi da sogno tra il verde e i ghiacciai.

Islanda - Trono di Spade

Fonte Foto: iStock

Uno dei set più suggestivi è senza dubbio quello allestito di volta in volta in Islanda, divenuta ancor di più meta turistica, con veri e propri tour organizzati per i fan sfegatati della serie televisiva HBO, basata sui romandi di George R.R. Martin.

Wild Photography Holidays propone svariati pacchetti per tour fotografici, per condurre viaggiatori, amanti della fotografia e fan de Il Trono di Spade attraverso territori dove la natura è totale sovrana, a caccia dell’aurora boreale, delle cascate e dei tantissimi luoghi toccati dalla produzione di Game of Thrones. Sette notti all’avventura, con una guida a seguire il gruppo e tutorial sul corretto sviluppo delle fotografie, oltre che sull’editing, il tutto da svolgere al campo base.

Islanda - Trono di Spade

Fonte Foto: Instagram

Il costo non è per tutte le tasche, richiedendo circa 3.5mila euro a persona, ma si tratta di una di quelle esperienze segnanti, in grado di restare bene impressa nella mente di una persona per tutta la sua vita. In alternativa sarà possibile avventurarsi in un ‘normale’ giro turistico, ad altre cifre, avventurandosi attraverso paesaggi estremi.

In aereo si arriverà a Keflavik, appena fuori Reykjavik, dove si potrà trascorrere una giornata a visitare la capitale. A questo punto si volerà ad Akureyri, sita sulla costa settentrionale, per una durata di 45 minuti. In inverno il clima può essere particolarmente duro, il che porta a consigliare quattro ruote motrici in caso di noleggio di un’auto. In alternativa ci si potrà affidare a servizi locali, in grado di organizzare spostamenti su qualsiasi mezzo, anche le caratteristiche slitte per cani.

Islanda - Trono di Spade

Fonte Foto: Instagram

L’Islanda muta totalmente il proprio aspetto a seconda della stagione scelta per visitarla. Basti pensare al lago Mývatn, ideale per una sessione di bird-watching con un clima caldo, ipnotico d’inverno, quando si tramuta in una gigantesca lastra di ghiaccio. Qui, in inverno, si potrà fare campo per visitare i luoghi intorno, tra caverna e cascate, procedendo a fare hiking nella regione, a caccia di scorci introvabili altrove. Che si ami Game of Thrones o meno, quest’esperienza è consigliata a qualsiasi vero viaggiatore.

In Islanda, arriva il tour fotografico per gli appassionati di Game of...