Il mare dell’isola di Malta: cosa vedere

In mezzo al Mediterraneo, l'arcipelago di Malta, è luogo ideale per godere di un mare incantevole in uno scenario suggestivo

Fra le spiagge più famose di Malta c’è Paradise Beach, vicino alla cittadina di Circheva: molto famosa tra i giovani che l’hanno eletta "paradiso" del divertimento. Golden Bay: sulla costa Ovest vicino a Mgarr un altro luogo di ritrovo per i giovani turisti che affollano l’isola durante l’estate.

La spiaggia della cittadina di Mellieha nella parte settentrionale dell’isola è completamente sabbiosa, la più estesa di Malta con fondale molto basso è un facile accesso al mare per tutta la famiglia, senza contare tutti i servizi turistici disponibili in spiaggia.
 
Gozo è la seconda isola per grandezza dell’arcipelago. Sull’isola si evidenzia la spiaggia di Ramla Bay, dal caratteristico colore rosso, è vicina alla Grotta di Calipso. Per raggiungerla si può percorrere una strada sterrata. E’ un antro cupo e leggendario da visitare con le dovute cautele: pare che vi aleggi lo spirito di Ulisse.
 
Comino, terza isola per grandezza dopo Malta e Gozo, è facilmente raggiungibile con battelli dalle altre due isole maggiori. Ideale per chi ama praticare snorkeling, con acque profonde e cristalline, è la spiaggia di Santa Maria Bay,dista soltanto venti minuti a piedi da Blue Lagoon, ma è più intima e meno affollata. Mentre la spiaggia di Laguna Blu, rispetta la sua nomea: acque cristalline, fondali tutti da scoprire con maschera e pinne e una sabbia bianca e sottile, nei periodi di alta stagione è presa d’assalto per cui perde un po’ del suo fascino.
 
Sono nove le spiagge che hanno ricevuto la Bandiera Blu, Blu Flag, il riconoscimento internazionale che qualifica la spiagge più belle: St. Georges Bay, Bugibba Perched Beach, Mellieha Bay, Qawra Point, Ramla l-Hamra a Gozo, Ghajn Tuffieha, Golden Bay, Fond Ghadir, Paradise Bay.
 
Il mare dell’isola di Malta: cosa vedere