Guida alla visita della città neozelandese di Christchurch

Tutte le informazioni necessarie per trascorrere una splendida vacanza in Nuova Zelanda

Christchurch è la più grande città dell’isola del Sud della Nuova Zelanda, sulla costa orientale e fu fondata nel 1850. Molti degli edifici cittadini sono stati costruiti prendendo ispirazione da quelli vittoriani, soprattutto chiese e architetture civili.

Da vedere, nel centro cittadino, sono la cattedrale, l’Hagley Park, la St. Barnabas Churh, il Christchurch Arts Centre, il Canterbury Museum e la McDougall Gallery, una pinacoteca che conserva le opere di artisti locali. Ecco cosa vedere nel dettaglio.

La Cathedral of the Blessed Sacrament è una chiesa cattolica molto bella, costruita intorno ai primi anni del ‘900. Nel Canterbury Museum si possono ammirare interessanti cartine geografiche dell’Antartide. Gli amanti del verde potranno fare belle passeggiate all’interno del parco cittadino dove si possono vedere curati giardini all’inglese. Il municipio della città invece è una costruzione moderna in tipico stile neozelandese con richiami alle architetture inglesi.

Gli amanti della natura non avranno che l’imbarazzo della scelta tra i numerosi parchi naturali da visitare. Tra questi ricordiamo l’International Antartic Centre, l’Orana Wildlife Park e la Willowbank Wildlife Reserve.

La Christchurch è una chiesa normanna con dettagli neogotici, il cui sito originario risale all’XI secolo. Altro stupendo edificio da visitare è l’Highcliffe Castle, costruito all’inizio dell’Ottocento in stile neogotico; oggi è stato restaurato ed è aperto al pubblico.

Merita una tappa anche il Bournemouth Aviation Museum dove si possono vedere collezioni dell’aeronautica inglese, tra cui parti di un bombardiere e di un caccia.

Se viaggiate con bambini potrete recarvi all‘Adventure Wonderland, un parco giochi molto ben organizzato.

Gli amanti della spiaggia saranno felici di rilassarsi ad Avon Beach, un posto davvero incantevole e poco frequentato dove passare magnifiche giornate. Tra le varie spiagge ricordiamo anche quella di Highcliffe Beach dove fare lunghe passeggiate in riva al mare. Gli appassionati di sport potranno godersi una bella partita di rugby all’Ami Stadium.

La città è servita da un aeroporto internazionale e per muoversi in città è presente un servizio di tram. Particolari i battelli a fondo piatto che si possono prendere per navigare il fiume. Il periodo migliore per visitarla è compreso tra dicembre e febbraio, altrimenti potrebbe fare o troppo freddo o troppo caldo.

Immagini: Depositphotos

 

Guida alla visita della città neozelandese di Christchurch