Croazia insolita: la magia di Zagorje

Alla scoperta di Zagorje, la porta verde della Croazia, tra castelli e borghi pittoreschi

Se amate i paesaggi bucolici e un contatto intimo con la natura, dovete scoprire Zagorje, in Croazia. Visitare questa regione può essere una valida alternativa alle località della costa, molto apprezzate per le spiagge e le acque cristalline.

Zagorje è un’oasi nella natura che vi trasporterà in un’atmosfera di pace e tranquillità, tra aria pulita, vigneti, acque termali e poi castelli medievali, agriturismi, musei e borghi pittoreschi. In più, i prezzi si mantengono invariati durante tutto l’anno, per cui potete decidere di partire in qualsiasi momento. Il nostro consiglio è quello di andarci in primavera o in autunno, per riuscire ad apprezzare pienamente le bellezze dei posti.

Tra le località da visitare nella regione di Zagorje, vi segnaliamo Krapina, dove si trova il più grande sito archeologico del periodo neanderthaliano di tutta Europa. Imperdibile, per le famiglie e gli appassionati, anche il Museo dell’Uomo di Neanderthal. E poi tanti castelli: il Castello di Trakoscan, risalente al 1334 e ricostruito in stile neogotico, il Castello di Veliki Tabor, di origine medievale.

Croazia insolita: la magia di Zagorje

Kumrovec, invece, è un caratteristico borgo che può essere definito un vero e proprio museo a cielo aperto. Nel villaggio, infatti, ci sono case e fienili tradizionali in legno e terra battuta e le hize, le case rurali tipiche dello Zagorje. Le abitazioni sono aperte al pubblico e visitabili e, in alcuni periodi dell’anno, vengono ricreate delle scene di vita rurale con artigiani e maniscalchi all’opera.

Molto pittoresca anche la cittadina di Klanec, dove potrete visitare il museo francescano e una bella chiesa barocca. A Stubicke Toplice, invece, c’è un’enorme stazione termale dove rilassarsi nelle otto vasche all’aperto o nell’unica coperta, con temperature che vanno dai 32 ai 36 gradi.

Gli appassionati di escursionismo non possono lasciarsi scappare Monte Medvenica, dove salire attraverso un percorso a piedi molto suggestivo, in alternativa, potrete andare fino in cima con la funicolare.

Non deve mancare una visita anche a Zagabria, la capitale, che, pur essendo molto piccola, è ricca di sorprese. La città è ricca di musei e luoghi d’arte, a cominciare da Medvedgrad, la fortificazione medievale risalente al 1249, sulla cui sommità è situato l’Altare della Patria per tutti gli eroi della Croazia.

Croazia insolita: la magia di Zagorje

Croazia insolita: la magia di Zagorje