Cosa vedere a Mentone, città del ristorante migliore del mondo 2019

Il ristorante Mirazur di Mentone, comune francese molto suggestivo, ha vinto la classifica 2019 dei migliori ristoranti del mondo

Nella classifica 2019 dei 50 migliori ristoranti al mondo, il primo posto è stato assegnato al ristorante Mirazur a Mentone, in Francia. A giudicarli sono stati un migliaio fra chef, professionisti dell’industria alimentare, critici gastronomici sparsi per il mondo e suddivisi in base alle zone di riferimento.

In questo 2019 il Mirazur, guidato dallo chef Mauro Colagreco, ha conquistato la giuria aggiudicandosi il primo posto, seguito al secondo posto dal Noma di Copenhagen, dello chef René Redzepi, e al terzo posto dall’Asadro Extebarri nei Paesi Bassi, guidato dallo chef Victor Arguinzoniz.

Mentone in Francia

Qual è il motivo di tanto successo? La cucina multietnica di Colagreco, che unisce sapori italo-argentini, dovuti alle sue origini, con ingredienti tipici della Costa Azzurra, luogo dove ha sede il ristorante.

Se capitate a Mentone, vale davvero la pena concedersi una cena in questo super-ristorante, considerata la bontà (garantita) dei piatti.

Senza contare che Mentone, comune francese poco distante da Ventimiglia, soprannominato “la Perla della Francia”, ha molto da offrire anche in termini turistici, tant’è che è frequentato ogni estate da moltissimi italiani. A parte il piacevolissimo clima mediterraneo, tra città vecchia, porto, giardini e ville, è davvero una meraviglia tutta da scoprire.

Molto suggestive le case dipinte di pastello, e le stradine pittoresche che conducono alla Basilica di San Michele, in perfetto stile barocco, e alla vicina Cappella dei Penitenti Bianchi, sempre barocca, risalente al 1687. Bello anche il Porto antico e il museo Jean-Cocteau, dedicato all’artista omonimo.

Mentone, città della Francia

Altro museo da non perdere è quello delle Belle Arti, ospitato in un palazzo storico, e facilmente raggiungibile a piedi. La città vecchia è situata dietro il lungomare e risale al XIII secolo, quando venne fondata dai genovesi. Qui ogni mattina ha luogo il Mercato in uno spazio chiuso, dove si possono trovare autentiche prelibatezze. La parte nuova di Mentone è altrettanto bella, soprattutto per la presenza di molte ville della Belle Epoque. Infine non perdetevi i meravigliosi giardini sparsi per la città, gioielli semi-tropicali dove perdere la testa!

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cosa vedere a Mentone, città del ristorante migliore del mondo 2...