Cosa vedere a Hamilton, piccola capitale tra i coralli delle Bermuda

La capitale delle isole Bermuda è la città più cara in cui vivere. Ecco cosa vedere a Hamilton, tra coralli e feste sulla spiaggia

Quando pensiamo al posto più caro in cui vivere ci vengono subito in mente città come Dubai, Montecarlo o New York, veri paradisi per ricchi. Secondo l’Indice del Costo della vita Numbeo, il posto dove il costo della vita è il più alto al mondo è invece Hamilton, la capitale delle isole Bermuda. Scopriamo cosa vedere in questa piccola isola dell’Atlantico appartenente al territorio britannico.

Hamilton è situata sulla Main Island, l’isola principale di tutto l’arcipelago delle Bermuda ed è stata scelta come capitale solo nel 1815, quando fu preferita a St. George, che non godeva di una posizione così favorevole.

Una delle prime cose da vedere è Fort Hamilton, che permette di avere una vista a 360 gradi su tutta la città. Questo è un antico forte usato per difendere la città durante le guerre di secessione ma oggi c’è un bel giardino pubblico dove passeggiare godendosi il panorama.

Il posto ideale per le passeggiate è però il Giardino Botanico, che si trova proprio nei pressi di Fort Hamilton. Non molto distante, vi è il Masterworks Museum of Bermuda Arts, un museo dove sono esposte opere riguardanti l’arcipelago delle Bermuda e su come viene percepito nelle altre parti del mondo.

Cosa vedere a Hamilton, piccola capitale tra i coralli delle Bermuda

Il monumento storico più importante è la Cattedrale anglicana della Santissima Trinità, costruita in stile neogotico e risalente al 1844. L’altro edificio religioso presenti è la Cattedrale di Santa Teresa di Lisieux.

Il cuore della città è formato da un reticolo di strade dove trovare negozi per fare shopping, ma anche la Sessions House, l’attuale sede del Parlamento e della Corte Suprema delle Bermuda.

Front Street, il lungomare che si anima di persone che cantano e ballano a tutte le ore del giorno e della notte è un altro dei motivi per cui la qualità della vita sull’isola è così alta. La gente ha sempre voglia di far festa e di divertirsi e ogni occasione è buona per far partire le danze.

Nella zona dell’aeroporto, ci sono le Crystal Caves, grotte naturali spettacolari con stalattiti di varie dimensioni, alcune simili a cristalli.

Per raggiungere Hamilton bisogna atterrare al Bermuda International Airport, situato a Saint David’s Island, nella provincia di St. George, a circa mezz’ora dalla capitale. I voli quotidiani sono circa una quarantina, provenienti soprattutto da USA, Canada e Londra.

Cosa vedere a Hamilton, piccola capitale tra i coralli delle Bermuda

Cosa vedere a Hamilton, piccola capitale tra i coralli delle Berm...