Cosa nasconde (ancora) quest’isola antichissima

Fin dal 1500, Malta è l'isola dei Cavalieri e, da secoli, nasconde ancora molti segreti

Fin dal 1500, Malta è l’isola di quei Cavalieri che, da Gerusalemme, prima si spostarono a Rodi per poi approdare su questa piccola terra da cui presero il nome, giunto fino ai giorni nostri, quello dei Cavalieri di Malta.

Erano il braccio armato della Chiesa, la milizia di Dio, nata per difendere i pellegrini lungo la strada per Gerusalemme, nel periodo delle Crociate (XII secolo). Attorno a queste figure sono nate mille leggende collegate al Sacro Graal e ad alcuni luoghi simbolici.

Gli studiosi hanno scoperto – quasi – tutto su questo ordine religioso, storico e persino leggendario tuttora esistente. Tuttavia, qualche mistero da svelare è rimasto. A Malta, ci sono ancora luoghi che nascondono incredibili segreti. Luoghi sotterranei che non sono ancora stati del tutto esplorati e raccontati. Ve li sveliamo in anteprima.

Registrati a SiViaggia per continuare a leggere questo contenuto
Bastano pochi click (ed è totalmente gratuito)