Cortina, un paradiso green per gli amanti dello sport e del relax

Sede delle olimpiadi invernali 2026, Cortina è la destinazione perfetta per gli sportivi, ma anche per chi vuole rilassarsi nella natura

Non è solo un luogo straordinario, in cui la natura domina e i paesaggi somigliano ad una cartolina: Cortina d’Ampezzo è sempre più green, e a dimostrarlo è la decisione annunciata dal Comune di non utilizzare più la plastica monouso.

Del resto, Cortina d’Ampezzo – che nel 2026 ospiterà insieme a Milano i Giochi Olimpici Invernali – è un luogo che la natura la Terra la celebra proprio. È uno splendido paradiso naturale, in cui si cammina nei boschi, ci si rilassa sotto un cielo di stelle, s’ammirano le cime delle Dolomiti dalle vasche d’acqua calda nascoste nei prati, e s’assapora una nuova dimensione di benessere in cui saune e cabine per i trattamenti sono immerse in un contesto da favola.

Cortina, un paradiso green per gli amanti dello sport e del relax

Ma Cortina è, soprattutto, il luogo di sciatori (in inverno) e di escursionisti (in passato). Qui si passeggia nel Parco Naturale Dolomiti d’Ampezzo, 11.000 ettari di natura incontaminata nelle Dolomiti, coi sentieri – dai più semplici ai più impegnativi – in cui è possibile incontrare stambecchi, cervi, caprioli, acquile e marmotte. Molti facili itinerari, adatti anche ai bambini, portano ai laghi d’alta quota, che quando inizia il disgelo brillano come gioielli incastonati nella roccia. Ci sono poi i 400 chilometri percorribili dai runner, per correre ad alta quota, e c’è la Ciclabile delle Dolomiti, che collega Calalzo di Cadore a Dobbiaco e che può essere percorsa anche dalle mamme coi loro passeggini.

Perché è davvero il luogo di tutti, Cortina d’Ampezzo. Di chi vuole rilassarsi e di chi vuole fare sport, degli adulti e dei bambini. Tra i percorsi più belli che il suo territorio offre vi è il giro di Pian de ra Spines, un percorso ad anello immerso nel verde che regala scorci incantevoli sul Boite, un torrente che somiglia ad una gemma azzurro-verde.

Cortina

Fonte: Facebook (Cortina d’Ampezzo)

A Cortina d’Ampezzo, gli appassionati d’arrampicata possono toccare con mano le meravigliose vie aperte sulla nuda roccia dolomitica o allenarsi nella palestra immersa nel verde di Po’ Crepa a Pocol, dove muovere i primi passi “vertical” in tutta sicurezza, mentre chi ama la bicicletta può godere di centinaia di chilometri di percorsi, strutture specializzate, istruttori dedicati, il Bike Pass del Dolomiti Super Summer per gli impianti di risalita e tante stazioni di ricarica e-bike distribuite sul territorio, oltre alle aree riservate alle MTB.

È decisamente un paradiso green, Cortina. La cui anima, dopo l’addio alla plastica, è ancora più environment-friendly.

Cortina

Fonte: Facebook (Cortina d’Ampezzo)

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cortina, un paradiso green per gli amanti dello sport e del relax