Český Krumlov, la cittadina romantica a due passi da Praga

L'amore sboccia tra le meraviglie di Cesky Krumlov, la cittadina gioiello della Boemia

Český Krumlov è cittadina splendida. Ha un innegabile fascino storico e architettonico, e si trova poco lontano da Praga.

Cittadina di poco più di 13mila abitanti, Český Krumlov è sita in Repubblica Ceca e dista circa 170 km da Praga. È un luogo particolarmente intrigante, esaltato dal punto di vista paesaggistico dal fiume Moldava, e ospita un centro storico di paticolare interesse, dichiarato Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO nel 1992. Cosa la rende così speciale? Le sue ricche architetture, dominate dall’antico castello medievale.

Cesky Krumlov

Il castello di Český Krumlov è racchiuso in un complesso nel centro della città, fondata nel XIII secolo. Qualora si fosse impegnati in un viaggio a Praga, il solo Castello vale la pena d’intraprendere il breve viaggio di 170 km: ci si ritroverà ad apprezzare un enorme giardino, 5 cortili e ben 40 edifici, per un’estensione tale che lo rende il complesso monumentale più grande della Boemia. La struttura è stata rivisitata nel corso dei secoli, subendo svariati rifacimenti in stile rinascimentale e barocco, così come un generale ingrandimento.

Una tappa immancabile per apprezzare i valori architettonici della città è poi la Chiesa di San Vito: con le sue tre navate in stile gotico, è stata realizzata nel periodo tra il 1407 e il 1439. Nel 1909 venne invece eretto un altro intrigante edificio religioso, la Sinagoga, opera della comunità ebraica locale. Lo stile prescelto fu il liberty-romanico, mentre per la posizione si optò per l’area sud della città, in periferia. La struttura vanta una torre ottagonale che richiama la forma della Torah: un elemento della tradizione architettonica ebraica, tra i pochi ad essere sopravvissuti alle guerre mondiali.

Sinagoga Cesky Krumlov

Sulla riva del fiume Moldava è invece possibile apprezzare un antico mulino, che risale al XIV secolo. Le sue grandi dimensioni consentono di custodire al suo interno una piccola galleria di quadri e un museo di veicoli storici. Infine, un’altra gemma architettonica è il piccolo castello di Ptaci Hradek, un monumento rimasto incompiuto e realizzato nel XIX per commemorare la vittoria su Napoleone nella battaglia di Lipsia del 1813.

Perché è na città splendida, Český Krumlov, in grado di regalare atmosfere urbane incredibili. Passeggiare per le sue vie regala una sensazione unica: si sfiorano le decine e decine di fonte, realizzate dal XV secolo in poi, e ci si sente sul set di un film in costume.

Castello di Cesky Krumlov

Český Krumlov, la cittadina romantica a due passi da Praga