Australia, cosa vedere nel Northern Territory

Dal deserto rosso alla cultura aborigena, dai voli panoramici alla natura da sogno, ecco cosa fare nel Northern Territory

Avete voglia di un viaggio lontano in un territorio ricco di meraviglie naturali tutte da scoprire? Il Northern Territory in Australia è la destinazione che fa per voi. In questa zona, fatta da un intricato mosaico di diverse culture aborigene e tradizioni millenarie, è possibile godere di diverse esperienze come pernottare in un esclusivo resort nel deserto, ma anche di una natura da sogno. Ecco dieci buoni motivi per visitare il Northern Territory.

Uluru / Ayers Rock
Simbolo di tutta l’Australia, Uluru (Ayers Rock) è una delle grandi meraviglie naturali del mondo che con i suoi 348 metri di altezza domina il paesaggio del deserto circostante nel Parco Nazionale di Uluru/Kata Tjuta.

Cultura aborigena
Il Northern Territory è per eccellenza la culla della cultura aborigena dove da 50.000 anni si susseguono usi, costumi e tradizioni della popolazione aborigena. Alcuni esempi della loro presenza si ritrovano anche nella pittura rupestre. Dal Redn Centre al Top End, molti sono i luoghi in cui ammirare queste pitture sulla roccia.

Natura da sogno
Per godere appieno dello spettacolo di Uluru che si tinge all’alba di un rosso sgargiante, non c’è niente di meglio che pernottare in uno degli esclusivi resort a pochi passi dal monolito come il Kings Canyon Walderness Lodge o il Longitude 131 by Voyage. Massimo comfort, cucina eccellente e panorama impagabile.

Isole Tiwi
A due ore di traghetto o a mezz’ora di volo da Darwin, si trovano le Isole Tiwi, il cui nome significa “Isole dei Sorrisi”. Sarà perché la popolazione locale di queste isole è molto ospitale, orgogliosa delle proprie tradizioni aborigene. O per la rigogliosa natura con le cascate Tomorapi e le tante piscine naturali, o per i manufatti artistici locali, per la passione degli abitanti per il football australiano. Qui a marzo si tiene la finale, un evento molto caratteristico.

Birdwatching
Il Northern Territory ospita la maggior concentrazione di uccelli acquatici dell’Australia, più  di 400 specie alcune di queste rare. A seconda delle stagioni o dell’ambiente partecipando a uno dei tour della zona, come quello nel Parco Naturale di Kakadu, nel Top End, è possibile vedere grandi popolazioni di volatili.

Parco Nazionale Watarrka
Noto anche con il nome di Kings Canyon, si trova a 300 km da Uluru ed è un canyon profondo 270 metri. Qui è possibile passeggiare sul suo bordo roccioso e ammirare la fitta vegetazione sottostante oppure percorrere i sentieri per il trekking adatti anche ai meno sportivi.

Canoa
Un altro modo elettrizzante per scoprire gli angoli più remoti del Northern Territory è a bordo di canoa o kayak nei tanti fiumi della regione di Katherine nel Top End come il Flora o il Daly.

Fiume Mary
Lungo il corso del fiume Mary, nel Top End, si trova uno dei più significativi ecosistemi australiani, un’area caratterizzata dalla presenza di migliaia di aironi piumati, gru, fenicotteri e innumerevoli specie di uccelli.

Voli panoramici
Dall’alto è possibile avere una prospettiva privilegiata delle splendide terre del Northern Territory. Quale miglior modo per ammirare gli sconfinati e affascinanti paesaggi se non un giro panoramico in mongolfiera o in elicottero?

Mercati
Da non perdere anche un tour ai mercati del Northern Territory per toccare con mano i prodotti autentici di questa terra. Dai sunday market di Nightcliff nei pressi di Darwin con frutta fresca e artigianato, fino al Mindil Beach Market di Darwin che offre un assaggio della migliore cucina del mondo come quella greca, turca, sudamericana e indiana.

Quando andare
La zona settentrionale ha un clima tropicale e umido con piogge da novembre a maggio, ma questo permette di ammirare nel loro massimo splendore le cascate e i fiumi; mentre da maggio a ottobre il clima è secco con notti fresche. In generale c’è caldo tutto l’anno (21-32 gradi). La zona cenrale del Red Centre ha un ambiente prettamente desertico con clima semiarido e una temperatura che varia dai 3 gradi di notte nel deserto ai 35 gradi.

Come arrivare
Il Northen Territory è a 4 ore di volo da Singapore. Si può raggiungere con la Qantas fino a Singapore e da qui a Darwin con la Jet Star. Ma è anche collegato all’Italia con la Singapore Airlines sempre con scalo a Singapore. Certo, anche trovando voli low cost i prezzi non saranno mai economicissimi, ma per questo viaggio ne vale veramente la pena.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Australia, cosa vedere nel Northern Territory