L’angolo più felice della Giamaica, amato da celebrity e top model

C’è un angolo, in Giamaica, dove si celebra sempre l’happy hour, tra cocktail, delfini e atmosfere amate dai divi di tutti i tempi

Esiste un resort in Giamaica, dove hanno soggiornato celebrità del passato come Marilyn Monroe e Ian Fleming e dove, ancora oggi, può capitare di vedere Kate Moss o l’ex primo ministro inglese John Major.

Siamo al “Jamaica Inn”, un resort piccolo ma molto elegante, con una splendida spiaggia privata, che si affaccia su una delle baie più belle di tutta l’isola. Qui Marilyn ha soggiornato con Arthur Miller, proprio durante la loro luna di miele. La coppia più famosa di quegli anni aveva trascorso diversi giorni a Moon Point, nella villa di Lady Pamela Bird, un’aristocratica inglese.

Il resort è ancora molto tradizionale ed è amato soprattutto per la tranquillità dei cottage, dove non c’è neanche la tv in camera. Anche i camerieri hanno un aspetto molto “vintage”: la sera indossano giacche bianche, come vuole la tradizione. Uno dei pochi tocchi di modernità è dato dal centro di benessere olistico presente nella struttura.

L'angolo più felice della Giamaica, amato da celebrity e top model

Nella sala per la colazione, le tovaglie a quadretti rosa e bianchi creano un meraviglioso contrasto di colori con il cielo blu cobalto. Non molto distante c’è il campo di croquet, dove pare che Rupert Everett batta sempre tutti.

In libreria, ci sono foto ingiallite di altri illustri ospiti del “Jamaica Inn”, tra queste, spiccano quelle di Winston Churchill e Ian Fleming.

L’hotel ha cercato di rinnovarsi nel corso degli anni ma conserva intatte le atmosfere amate dai divi del passato. Tra un cottage e l’altro, ci sono mandorli e meli etiopici.

Gli amanti della natura possono essere fortunati e capitare nel periodo della schiusa delle tartarughe sulla spiaggia. Allontanandosi di poco, verso la vicina Dolphin Cove, potranno provare l’emozione di nuotare insieme ai delfini.

A quindici minuti c’è GoldenEye, la residenza appartenuta a Ian Fleming, che proprio qui in Giamaica ha scritto alcuni dei romanzi di James Bond. Qualche anno fa, GoldenEye è stata trasformata in un resort di lusso, con la possibilità di soggiornare nella stanza dove c’è la scrivania originale di Fleming. Inoltre, ci sono piscine sulla spiaggia e un bar dove c’è sempre movimento, ideale per gli amanti del divertimento a tutti i costi.

L'angolo più felice della Giamaica, amato da celebrity e top model

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

L’angolo più felice della Giamaica, amato da celebrity e top&nb...